Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:56
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport » Calcio

Spagna, morto in un incidente l’ex nazionale Reyes

Immagine di copertina
(Photo by Jorge Guerrero / AFP)

L’ex calciatore dell’Arsenal e della nazionale spagnola José Antonio Reyes è morto questa mattina in un incidente stradale mentre si trovava a Utrera, sua città natale. Aveva 35 anni. A dare la notizia, tramite i propri canali social, è stato il Siviglia, club che l’ha fatto esordire in Liga a soli 16 anni.

La “Perla di Utrera”, così era soprannominato, ha militato in Liga dal 1999 al 2018, indossando le maglie – tra le altre – del Siviglia, dell’Atletico Madrid e del Real Madrid. Dal 2004 al 2006 ha avuto una parentesi all’Arsenal (ai Gunners è stato il primo giocatore spagnolo a vincere la Premier League), mentre nella stagione 2008-09 ha giocato al Benfica.

Lo scorso anno il passaggio al Xinjiang Tianshan Leopard, club della seconda divisione cinese. Poi il rientro in Spagna, all’Extremadura Unión Deportiva, squadra di Segunda Division. Nella sua carriera ha totalizzato 93 gol con le squadre di club. Con la Spagna, invece, ha segnato tre reti con l’Under 21 e quattro con la nazionale maggiore.

Una notizia che ha scosso il mondo del calcio. In particolare quello spagnolo dove diversi giocatori e dirigenti hanno dedicato un pensiero al povero giocatore. Tra questi l’ex direttore sportivo della Roma, Monchi: “Notizia impossibile da credere e da digerie, che dolore…”.

La finale di Champions League stasera al Wanda Metropolitano di Madrid tra Tottenham e Liverpool sarà preceduta da un minuto di silenzio in memoria di José Antonio Reyes, il calciatore spagnolo morto oggi in un incidente stradale. Lo ha disposto l’Uefa.

Ti potrebbe interessare
Calcio / Gianluca Vialli continua a lottare: Natale in ospedale insieme alla moglie e alla sorella
Calcio / Quando Mihajlovic partecipò a Ballando con le stelle: l’aneddoto su Totti
Calcio / Dalla vendita de L’Espresso alle tensioni coi sindacati: chi è Maurizio Scanavino, nuovo dg della Juventus
Ti potrebbe interessare
Calcio / Gianluca Vialli continua a lottare: Natale in ospedale insieme alla moglie e alla sorella
Calcio / Quando Mihajlovic partecipò a Ballando con le stelle: l’aneddoto su Totti
Calcio / Dalla vendita de L’Espresso alle tensioni coi sindacati: chi è Maurizio Scanavino, nuovo dg della Juventus
Calcio / Gli oligarchi del pallone: tra miliardi e superleghe il divario tra i campionati europei di calcio è sempre più alto
Calcio / Juventopoli: tutti gli scandali della storia bianconera
Calcio / “Vi spiego il golpe degli Elkann per far fuori Andrea Agnelli dalla Juventus”
Calcio / “Dal Qatar a Putin fino alla nuova Juventopoli, vi spiego cosa sta cambiando nel calcio”
Calcio / Così il Qatar si è “comprato” i Mondiali per spacciarsi come Paese aperto e moderno
Calcio / Mondiali Qatar, ecco il top 11 dei calciatori più costosi
Calcio / “Vi racconto quando l’Italia andava ai Mondiali”: intervista ad Antonello Valentini