Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport » Calcio

De Rossi esordio con gol, ma il Boca Juniors viene eliminato: il video

Immagine di copertina

De Rossi-Boca Juniors: esordio con gol per il centrocampista

Esordio quasi perfetto per Daniele De Rossi. L’ex centrocampista della Roma nella notte italiana ha giocato la sua prima gara ufficiale con la maglia del Boca Juniors. Prima apparizione contro l’Almagro (club di seconda divisione) impreziosita da un gol e una buona prestazione. Dopo la sua sostituzione però il club di Buenos Aires si fa pareggiare e viene poi eliminato ai rigori (3-1) dalla coppa nazionale.

Come è andata la partita

L’allenatore del Boca Alfaro ha schierato De Rossi come “numero cinco”, il mediano classico, con il giovane Nicolas Capaldo (21 anni) al suo fianco. E l’italiano (Tano, per i tifosi gialloblu) diventa subito il padrone del centrocampo: tantissimi passaggi e pochissimi errori.

Al 18′ minuto, De Rossi sorprende la difesa dell’Almagro con un assist perfetto per Salvio che va in gol: rete annullata per fuorigioco. Al 28’, dopo il calcio d’angolo tirato da Mac Allister, De Rossi scappa dalla marcatura di Benitez e segna di testa quasi sotto porta.

Esplode lo stadio: “Ole, ole, ole, ole, Tano, Tano!”, canta la Numero 12. Boato che DDR ripaga con una scivolata delle sue: ammonito ma altra ovazione. Al 42’ altro tackle contro Benitez, lo stadio esplode come fosse stato segnato un gol.

De Rossi esordio gol boca juniors

Nella ripresa cambia tutto. Zarate spreca sotto porta e l’Almagro si riversa in avanti con coraggio. Al 76′, come prestabilito, De Rossi viene sostituito: ovazione da parte dei 25 mila tifosi xeneizes che sono allo Stadio Unico di La Plata. La serata “perfetta” però viene rovinata appena 5 minuti dopo: il suo sostituto, Jorman Campuzano, fa un pasticcio con Junior Alonso e il Burrito Martinez si trova il pallone davanti alla porta libera. Pareggio e sorpresa.

Si va quindi ai calci di rigore: il Boca segna appena un gol (Tevez) su 4. L’Almagro ne fa 2 e passa il turno. Boca eliminato e festa rovinata per De Rossi.

Ti potrebbe interessare
Calcio / Tra appartenenza e fede, ecco perché il tifoso di calcio non è solo uno spettatore
Calcio / L'ipocrisia della Uefa: si scandalizza per la Superlega ma da anni cavalca il calcio business (di A. Di Battista)
Calcio / Il fallimento della Superlega: senza il consenso gli affaristi restano a bocca asciutta (di L. Telese)
Ti potrebbe interessare
Calcio / Tra appartenenza e fede, ecco perché il tifoso di calcio non è solo uno spettatore
Calcio / L'ipocrisia della Uefa: si scandalizza per la Superlega ma da anni cavalca il calcio business (di A. Di Battista)
Calcio / Il fallimento della Superlega: senza il consenso gli affaristi restano a bocca asciutta (di L. Telese)
Calcio / Anche senza Super Lega il calcio europeo sta per cambiare faccia
Calcio / Tra super leghe e allargamenti Champions, ecco come è aumentato il divario tra i campionati europei
Calcio / La banca d’affari Jp Morgan: “Finanzieremo noi la Superlega del calcio”
Calcio / Superlega: club pronti a fare un passo indietro se l'Uefa concederà maggiori introiti (di M. Antonellis)
Calcio / Calcio, nasce la Superlega: sì di Juve, Inter e Milan. Uefa furiosa: “Fuori dai campionati”
Calcio / Gravina rieletto presidente della Figc: quali prospettive per il calcio dei prossimi anni?
Calcio / “Vogliamo fare una statua a Gigi Riva ma una legge fascista ancora vigente ce lo impedisce”