Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 11:28
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport » Serie A

“Io non volevo”, l’abbraccio tra Totti e De Rossi dopo Roma-Parma | Video

Immagine di copertina

TOTTI DE ROSSI ABBRACCIO – Domenica 26 maggio, dopo Roma-Parma, l’Olimpico ha salutato Daniele De Rossi. Un addio, anzi un arrivederci, che ha emozionato non solo i tifosi della Roma, ma tantissimi appassionati di calcio. Ha emozionato tutti. Anche Francesco Totti che due anni fa aveva lasciato la fascia da capitano a DDR per intraprendere (non proprio entusiasta) la carriera da dirigente.

I due si sono abbracciati a lungo durante la cerimonia di addio. Un abbraccio sentitissimo ripreso dalle telecamere. Immagini che ora, a distanza di qualche ora, stanno facendo il giro del web. Nel video, infatti, si sente un “io non volevo”. A pronunciarlo Francesco Totti. L’amico. L’ex collega. L’eterno capitano che si è poi sciolto in lacrime mentre vedeva Daniele prendersi tutto l’amore dei romanisti.

Che Totti non fosse d’accordo con la decisione presa dal club di non rinnovare il contratto del centrocampista era abbastanza evidente, basti pensare a tutte le volte in cui ha detto: “Deve essere Daniele a decidere”. L’ultima, lo scorso 31 marzo: “Daniele è fondamentale. Del suo futuro parliamo quotidianamente, è una decisione che prenderà direttamente lui nel finale di stagione. Se dovesse sentire di continuare ci metteremo seduti e decideremo insieme”. Dopo due mesi De Rossi non è più un giocatore della Roma. Scelta che Totti, di fatto, non ha mai avallato.

De Rossi, addio con il sorriso nella amarissima cerimonia degli addii

Roma-Parma, la coreografia dei tifosi per De Rossi

Ti potrebbe interessare
Calcio / Il catenaccio: cosa racconta di noi lo schema tipico del calcio italiano (di S. Mentana)
Calcio / Locatelli come Cristiano Ronaldo: sposta la Coca Cola per fare spazio all'acqua
Calcio / Italia-Svizzera 3-0: gli azzurri si qualificano agli ottavi
Ti potrebbe interessare
Calcio / Il catenaccio: cosa racconta di noi lo schema tipico del calcio italiano (di S. Mentana)
Calcio / Locatelli come Cristiano Ronaldo: sposta la Coca Cola per fare spazio all'acqua
Calcio / Italia-Svizzera 3-0: gli azzurri si qualificano agli ottavi
Calcio / “Bevete acqua”: con due parole Cristiano Ronaldo ha fatto perdere 4 miliardi di dollari a Coca-Cola
Calcio / Italia-Svizzera, la sfida al vicino neutrale
Calcio / Francia-Germania, secoli di rivalità in una sola partita
Calcio / Euro 2020, la prima volta dei Gufi reali
Calcio / Italia batte la Turchia 3 a 0
Calcio / “Mamma li turchi”, secoli di storia dietro l’esordio a Euro 2020
Calcio / Euro 2020, le favorite secondo i bookmakers