Bologna, Morandi: “Vicino a Mihajlovic come tutti i tifosi”

"I medici gli dicono stai attento, ma lui va in panchina"

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 15 Ott. 2019 alle 12:05
0
Immagine di copertina

Morandi e Mihajlovic, il pensiero del cantante

Il noto cantante e tifoso del Bologna Gianni Morandi ha parlato dell’allenatore dei rossoblù Sinisa Mihajlovic che dalla scorsa estate sta lottando contro la leucemia: “Lo sento, ci scambiamo dei messaggi, mi dice che lui ce la farà e anche io sono sicuro che ce la farà – ha detto il cantante a Milano durante la presentazione della terza serie di L’isola di Pietro in onda da venerdì 18 ottobre in prima serata su Canale 5 – ma è una battaglia molto dura, è un vero combattente”.

Morandi ha poi aggiunto: “Lo consideriamo veramente un uomo coraggioso, a parte che ha portato energia straordinaria alla squadra, l’ha salvata l’anno scorso. A Bologna fan di tutto, organizzano le processioni per andare a San Luca, è un momento molto delicato per lui, e sono stati bravi sia il direttore sportivo sia il presidente a dire di tenerlo lì, la squadra lo segue molto, e lui continua, tanto anche se i medici gli dicono di no ci va lo stesso in panchina, gli ripetono “stai attento, basta un niente”, dovrebbe mettere la mascherina, ma lui non ci sente”.

LE NOTIZIE DI SPORT

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.