Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

Champions League, Ajax-Juventus 1-1: gol di Ronaldo e Neres. L’andata dei quarti di finale finisce in parità

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 10 Apr. 2019 alle 22:51 Aggiornato il 10 Apr. 2019 alle 22:55
0
Immagine di copertina

Ajax Juventus 1-1 | Cronaca | Tabellino | Risultato

Ajax Juventus finisce 1-1. I bianconeri lasciano l’Olanda con un pareggio in vista della gara di ritorno dell’Allianz Stadium di Torino, in programma martedì 16 aprile 2019. Di Ronaldo e Neres le reti alla Johan Cruijff Arena.

Certo, una vittoria avrebbe dato molte più certezze in ottica passaggio del turno, ma la Juve ha ancora l’accesso alle semifinali di Champions League in mano. Al ritorno infatti può bastare anche uno 0-0, ma attenzione a non sottovalutare gli olandesi. La squadra di ten Hag gioca bene e lo ha dimostrato.

Ajax Juventus cronaca

Primo tempo complicato per la Juventus alle prese con un ottimo Ajax, molto pericoloso in diverse occasioni. L’unico che sembra essere pienamente in partita è Bernardeschi che si prova ad impensierire il portiere degli olandesi prima con un tiro dalla distanza, poi con un destro da dentro l’area.

Al 45esimo minuto però sale in cattedra Cristiano Ronaldo. Il portoghese riceve palla sulla trequarti, serve il connazionale Cancelo e si fionda in area di rigore dove, pochi istanti dopo, arriva il cross da spingere in porta con un bel tuffo di testa. Detto, fatto: 125esimo gol in Champions League per l’ex Real Madrid, Juventus in vantaggio ed esultanza di rito davanti ai tifosi di casa che “rispondono” inondando di birra i giocatori bianconeri e con l’invasione di campo di un tifoso fermata prontamente dagli addetti alla sicurezza.

Poco prima del gol di CR7, il giallo a Tagliafico: già diffidato, salterà la sfida di ritorno all’Allianz Stadium. Le squadre vanno quindi negli spogliatoi sul risultato di 1-0 per i bianconeri.

Al rientro in campo l’Ajax è indiavolato e lo dimostra fin da subito. Dopo 30 secondi dal fischio d’inizio del secondo tempo Neres recupera palla sulla trequarti, entra in area e batte Szczesny con un destro a giro sul secondo palo: 1-1 e palla al centro. Poco dopo Tagliafico calcia dalla distanza, palla di poco a lato, e Neres fa 2-1, ma l’arbitro ferma tutto (giustamente) per fuorigioco.

Poi altri 20, 25 minuti di sofferenza per la squadra di Allegri, schiacciata a tratti dai giovani dell’Ajax. Il tecnico bianconero cambia quindi qualcosina facendo entrare Douglas Costa e Dybala al posto di Mandzukic e Matuidi e la Juve prende qualche metro di campo, diminuendo (ma non del tutto) i rischi in difesa. All’85’ Douglas Costa accende il motorino, salta due avversari e calcia di sinistro in diagonale: palo! Padroni di casa graziati.

Al 93′ l’arbitro fischia la fine della partita: Ajax Juventus finisce 1-1. Appuntamento alla gara di ritorno.

DOVE VEDERE LE PARTITE DI CALCIO IN STREAMING

Ajax Juventus tabellino | Quarti di finale Champions League

Di seguito il tabellino della partita Ajax Juventus, andata dei quarti di finale della Uefa Champions League 2018-2019:

AJAX: (4-2-3-1) Onana; Veltman, de Ligt, Blind, Tagliafico; Schone (75′ Ekkelenkamp), de Jong; Neres, van de Beek, Ziyech; Tadic.

A disp: Varela, Kristensen, Sinkgraven, Huntelaar, Magallàn, Dolberg.

All.: ten Hag.

JUVENTUS: (4-3-3) Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi (75′ Dybala); Bernardeschi (93′ Khedira), Mandzukic (60′ Douglas Costa), Ronaldo.

A disp.: Perin, De Sciglio, Spinazzola, Kean

All. Allegri.

Arbitro: Carlos Del Cerro Grande (SPA)

Ammoniti: Tagliafico, de Jong, Schone, Pjanic, Ekkelenkamp

Marcatori: 45′ Ronaldo, 46′ Neres

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.