Superquark: anticipazioni, servizi, ospiti, sigla e streaming della puntata del 26 agosto

Di Antonio Scali
Pubblicato il 26 Ago. 2020 alle 18:06
0
Immagine di copertina

Superquark: anticipazioni, servizi, ospiti, sigla e streaming

Questa sera, mercoledì 26 agosto 2020, alle ore 21,20 su Rai 1 va in onda una nuova puntata di Superquark, lo storico programma di scienza, natura, storia e tecnologia di Piero Angela. Ma quali sono i servizi in programma per oggi, 26 agosto? Gli ospiti? La sigla? Di seguito tutte le anticipazioni nel dettaglio.

Servizi e ospiti

In apertura della puntata di oggi di Superquark un nuovo imperdibile documentario realizzato dalla BBC e dedicato questa volta al Nord America: un continente che conosce climi molto diversi, dalle zone gelide del Nord alle calde paludi del Sud.  Il doc della serie “Sette continenti un pianeta” racconta come gli animali selvatici debbano adattarsi ai grandi freddi, mentre la lince americana usa la sua astuzia per riuscire a catturare la sua preda preferita, la lepre delle nevi, più agile e rapida di lei. Poi le calde foreste del Mississippi, dove si può assistere all’affascinante spettacolo di milioni di lucciole che risplendono nella notte. Girando in lungo e in largo per il Nord America si scopre quanto siano estesi i territori ancora liberi dal cemento.

Molto attuale l’inchiesta di Barbara Gallavotti e Francesca Marcelli su un antivirale ad ampio spettro sul quale si sta lavorando a Losanna. A seguire, la sfida del Laboratorio del Politecnico di Milano in un cementificio del nord Italia per eliminare la CO2 prodotta dalle industrie prima che arrivi nell’atmosfera, con Paolo Magliocco e Daniela Franco.

Barbara Gallavotti insieme a Giampiero Orsingher spiegano le possibilità e i limiti dello smart working, una delle grandi innovazioni portate dalla pandemia di Coronavirus. Un servizio di Marco Magliocco e Federica Calvia svela i segreti di una pizza perfetta secondo le leggi della fisica. Al termine, un esperimento in studio con Piero Angela e Paco Lanciano.

L’isola di Linosa ospita la più importante colonia di Berte d’Europa. Marco Visalberghi con Barbara Bernardini e un team di ricercatori hanno seguito le loro migrazioni fino all’immancabile ritorno a Linosa. Infine, per la rubrica “Scienza in cucina”, la dottoressa Elisabetta Bernardi racconterà come la tecnologia venga in aiuto alla nostra salute. In seconda serata, per “Superquark Natura”, l’ultimo episodio completo della serie BBC Blu Planet, che racconta il backstage di questa immensa produzione, i trucchi e gli equipaggiamenti delle troupe.

Superquark 2020: streaming e tv

Dove vedere Superquark 2020 in tv e live streaming? Il programma, come detto, va in onda oggi – mercoledì 26 agosto 2020 – alle ore 21,20 su Rai 1. Sarà possibile seguirlo anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita RaiPlay.it. Ma non finisce qui: in questa nuova edizione di Sueperquark Piero Angela accompagnerà i telespettatori di Rai 1 anche in seconda serata con “Superquark Natura”.

La sigla

La sigla di Quark è l’Aria sulla quarta corda (il nome parzialmente improprio del secondo movimento della suite orchestrale n. 3 in Re maggiore) di Johann Sebastian Bach, nell’arrangiamento dei The Swingle Singers ed inserita nell’album Guerrieri eccellenti di Franco Talò. La sigla delle trasmissioni Il mondo di Quark e Superquark è sempre il medesimo brano di Bach, ma nell’arrangiamento di The Swingle Singers e pubblicato nell’album Jazz Sebastian Bach. Di seguito la sigla:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.