Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 16:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

“La Rai è libera”: Pio e Amedeo attaccano Fedez. Furiosa replica del rapper

Immagine di copertina

Polemiche a distanza tra i comici Pio e Amedeo e il rapper Fedez iniziate sul palco dei Seat Music Awards 2021. I due comici hanno attaccato il rapper dal palco dell’evento pensato per celebrare i successi dell’ultima stagione discografica, evento al quale Fedez non ha partecipato per “impegni precedentemente presi”. Sulla tanto chiacchierata partecipazione di Fedez al Concerto del Primo Maggio, finita tra le polemiche dopo che il rapper ha denunciato presunti tentativi di censura da parte dei vertici Rai nei suoi confronti legati al contenuto del suo intervento contro la Lega e pro ddl Zan, che si sono concentrati Pio e Amedeo. Chiamando direttamente in causa il rapper: “Ci avevano detto: i dirigenti della Rai censurano, non si può dire niente, invece no. È libera, c’erano tutti i dirigenti lì dietro, nessuno si è permesso di venire da noi a dirci: ragazzi che dite? Di cosa parlerete? Nessuno. Anche perché se ce lo avessero chiesto, ci saremmo inventati altre cose. Si fa così, soprattutto quando è in diretta. Uno va in diretta e dice quello che pensa. Anche qualcun altro avrebbe potuto fare così senza suscitare tante polemiche. Non è che arrivano i bodyguard a prenderti e a trascinarti via dal palco. Dai, Federico (Fedez ndr)… Fai la polemica, ti piace che si fa il traffico sui social. Poi fai ‘swipe up’ e mi vendi i prodotti: ‘Comprati lo smalto che ho fatto io’, ‘Comprati la valigia’”.

In una serie di storie pubblicate su Instagram il rapper ha risposto a tono: “Figo. Onesto, una delle cose più fighe che ho visto in Rai. L’ho trovata una grande installazione artistica. Nella rete in cui non vorrebbero che tu citassi nomi di politici perché non è presente un contraddittorio, ti ripulisci la coscienza ingaggiando due rivoluzionari anticonformisti cercando di sputtanare l’avversario senza contraddittorio”, ha detto Fedez dell’intervento di Pio e Amedeo. E ancora, riferendosi proprio al monologo sul politically correct di “Felicissima sera”: “Bravi tutti. Bravi Pio e Amedeo, spero un giorno di diventare un anticonformista e un antisistema come voi. Domani comincerò uscendo per strada dando del frocio e del negro a tutti per strappare sorrisoni. Apro anche il mio chioschetto di smalti senza il quale non riuscirei a dare da mangiare ai miei figli e mi inventerò qualche polemica per vendere i miei smaltini”.

Ti potrebbe interessare
TV / Femminicidi, Barbara Palombelli si scusa: “Non mi sono spiegata bene”
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 20 settembre 2021 | Trono Classico e Over
TV / Ascolti tv domenica 19 settembre: Da grande, Scherzi a parte, Controcorrente
Ti potrebbe interessare
TV / Femminicidi, Barbara Palombelli si scusa: “Non mi sono spiegata bene”
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 20 settembre 2021 | Trono Classico e Over
TV / Ascolti tv domenica 19 settembre: Da grande, Scherzi a parte, Controcorrente
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Federica Pellegrini. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo ad Al Bano. Il video
TV / Scherzi a parte: lo scherzo a Mario Giordano. Il video
TV / Da grande: anticipazioni e ospiti della prima puntata
TV / Chi è Ludovica Sauer, la moglie di Alessandro Cattelan
TV / Da grande: quante puntate, durata e quando finisce lo show di Alessandro Cattelan
TV / Scherzi a parte 2021: anticipazioni e vittime della puntata di oggi, 19 settembre