Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

Quale organizzazione è la più giovane tra l’Unicef, la Nato, l’Onu e l’Unesco | Domanda Milionario

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 22 Ott. 2020 alle 23:11
0
Immagine di copertina

Quale organizzazione è la più giovane tra l’Unicef, la Nato, l’Onu e l’Unesco | Domanda Milionario

Quale organizzazione è la più giovane tra l’Unicef, la Nato, l’Onu e l’Unesco? La domanda è stata fatta nel corso della puntata di oggi, giovedì 22 ottobre 2020, del programma “Chi vuol essere milionario?”, condotto da Gerry Scotti e in onda su Canale 5. Ma qual è la risposta alla domanda di Chi vuol essere milionario?

La risposta esatta è la Nato. L’Organizzazione delle Nazioni Unite è stata fondata il 26 giugno 1945, quando la Seconda guerra mondiale non si era ancora conclusa, e le due agenzie specializzate delle Nazioni Unite Unesco e Unicef, che si occupano rispettivamente di diritti umani e diritti dell’infanzia, sono state istituite l’una nel 1945, l’altra nel 1946. L’Organizzazione del trattato dell’Atlantico del nord invece successiva: il Patto Atlantico che istituì l’organizzazione fu firmato a Washington il 4 aprile 1949. La Nato, che è quindi la risposta corretta nella domanda di Chi vuol essere milionario?,si occupa della collaborazione tra Stati nel settore della difesa: tra i paesi fondatori c’è anche l’Italia.

Chi vuol essere milionario, dove vederlo in tv e in streaming

Dove vedere Chi vuol essere milionario in tv e in live streaming? Il quiz di Gerry Scotti, come detto, va in onda oggi – giovedì 22 ottobre 2020 – alle ore 21,25 su Canale 5 (canale 5 del digitale terrestre). Sarà possibile seguire le puntate anche in live streaming o in qualsiasi momento tramite la funzione on demand sulla piattaforma gratuita MediasetPlay.it.

Leggi anche: 1. Enrico Remigio ha vinto un milione di euro a “Chi vuol essere milionario” / 2. Chi vuol essere milionario: torna su Canale 5 il quiz di Gerry Scotti / 3. Chi vuol essere milionario, Gerry Scotti furioso con un concorrente 18enne: “Ma com’è possibile?”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.