Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Prima trasmissione radiofonica italiana 6 ottobre 1924 | Domanda “Chi vuol essere milionario”

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 17 Set. 2020 alle 18:16 Aggiornato il 17 Set. 2020 alle 22:04
0
Immagine di copertina

Prima trasmissione radiofonica italiana 6 ottobre 1924 | Domanda Milionario

Ore 21 del 6 ottobre 1924: una voce femminile annuncia la prima trasmissione radiofonica italiana, che comprendeva della musica classica, il bollettino meteo e…? La domanda è stata fatta nel corso della puntata di oggi, giovedì 17 settembre 2020 del programma “Chi vuol essere milionario?”, condotto da Gerry Scotti e in onda su Canale 5. Queste le alternative: A) Le notizie dalla Borsa; B) Il saluto del Re; C) La Santa Messa; D) Un notiziario sportivo. Ma qual è la risposta? La risposta è la A, ovvero le notizie della Borsa.

La voce di quella trasmissione fu quella di Maria Luisa Boncompagni. L’unica stazione trasmittente era quella di Roma, posizionata nell’attuale quartiere Parioli, allora ancora campagna. Il pubblico era composto da amatori interessati più alla novità tecnologica del radioascolto che ai programmi veri e propri, oppure da persone più abbienti che potevano permettersi l’apparecchio radiofonico in casa. Chiaro, quindi, che le notizie della Borsa fossero perfette per il tipo di pubblico di quella trasmissione.

Chi vuol essere milionario, dove vederlo in tv e in streaming

Dove vedere Chi vuol essere milionario in tv e in live streaming? Il quiz di Gerry Scotti, come detto, va in onda ogni giovedì alle ore 21,20 su Canale 5 (canale 5 del digitale terrestre). Sarà possibile seguire le puntate anche in live streaming o in qualsiasi momento tramite la funzione on demand sulla piattaforma gratuita MediasetPlay.it.

Leggi anche: 1. Enrico Remigio ha vinto un milione di euro a “Chi vuol essere milionario” / 2. Chi vuol essere milionario: torna su Canale 5 il quiz di Gerry Scotti / 3. Chi vuol essere milionario, Gerry Scotti furioso con un concorrente 18enne: “Ma com’è possibile?”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.