Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Paolo Bonolis, il racconto privato a Verissimo: “Ho perso mio figlio quando aveva 4 anni”

Immagine di copertina

Il conduttore ha fatto alcune confessioni sulla sua famiglia a Silvia Toffanin

Paolo Bonolis a Verissimo: “Ho perso mio figlio quando aveva 4 anni”

Paolo Bonolis, storico e amato conduttore tv, in una recente intervista a Verissimo ha raccontato un po’ di sé, della sua vita privata e di un dramma che, in passato, ha sconvolto la sua vita. Alla trasmissione pomeridiana di Canale 5 condotta da Silvia Toffanin è insieme alla moglie Sonia Bruganelli, ed è proprio il suo privato, la sua famiglia,  ad essere al centro dell’intervista.

Bonolis ha infatti raccontato di alcuni suoi trascorsi, rivelando anche alcuni dettagli del rapporto con i suoi cinque figli, due dei quali nati da un precedente matrimonio e che ammette di aver, negli anni, trascurato parecchio. Ma c’è anche una tragedia personale che il conduttore ha voluto raccontare al pubblico di Mediaset: “Ho perso mio figlio quando aveva quattro anni”, racconta infatti Bonolis in un video girato in occasione del matrimonio del figlio Stefano. Il filmato, che viene mandato in onda e commentato, commuove. “Voglio ringraziare mia moglie che mi ha aiutato a costruire un ponte tra le due famiglie”, è quanto si è poi sentito di aggiungere in studio davanti alla Toffanin. Il giovane è nato dal matrimonio del conduttore con la psicologa statunitense Diane Zoeller, un legame che è durato 5 anni, dal 1983 al 1988.

Poi, insieme a Diane, Bonolis ha avuto un’altra figlia, Martina. “Io ragionavo più dicendo ‘io’ che dicendo ‘noi’. Sono stato un padre assente, poi mi sono reso conto che ci sono valori più importanti. Mi sono permesso di dire ‘noi’ perché ho incontrato un altro ‘io’ che mi ha aiutato a dire noi”. E questa storia Bonolis l’ha raccontata anche nel suo nuovo libro, Perché parlavo da solo, confessando di aver trascurato i suoi figli per via della sua carriera. Bellissime, poi, le parole per sua figlia Silvia, nata con gravi problemi di salute: “È luce allo stato puro”.

Infine, nel corso della puntata viene mostrato anche un filmato di più di vent’anni fa in cui Bonolis parla con i suoi figli in collegamento telefonico da New York. “Noi eravamo insieme da poco e dall’altra parte c’era stata una sorta di gelo. Era un periodo in cui li sentiva di meno, erano piccoli e non erano in grado di telefonare. Quella sera era emozionato veramente”, sono state le parole di commento della moglie Sonia Bruganelli.

Paolo Bonolis vola negli Stati Uniti per il matrimonio del figlio Stefano

Ti potrebbe interessare
TV / La Compagnia del Cigno 3 si farà? Le anticipazioni sulla terza stagione
TV / La compagnia del Cigno 2: le anticipazioni (trama e cast) della sesta e ultima puntata
TV / Che tempo che fa: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 16 maggio 2021
Ti potrebbe interessare
TV / La Compagnia del Cigno 3 si farà? Le anticipazioni sulla terza stagione
TV / La compagnia del Cigno 2: le anticipazioni (trama e cast) della sesta e ultima puntata
TV / Che tempo che fa: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 16 maggio 2021
TV / La compagnia del Cigno 2: cosa è successo nella quinta puntata, il riassunto
TV / Che tempo che fa streaming e diretta tv: dove vedere la puntata di oggi, 16 maggio
TV / Avanti un altro pure di sera: anticipazioni e ospiti della puntata del 16 maggio 2021
TV / Che tempo che fa: gli ospiti di stasera, 16 maggio
TV / Avanti un altro pure di sera streaming e diretta tv: dove vedere la sesta puntata
TV / From Paris with love: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Il gladiatore: tutto quello che c’è da sapere sul film