Coronavirus:
positivi 13.428
deceduti 34.938
guariti 194.273

Nero a metà: cosa succederà nella prossima puntata, le anticipazioni

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 27 Mag. 2020 alle 21:20
0
Immagine di copertina

Nero a metà: cosa succederà nella prossima puntata, le anticipazioni

La prossima puntata di Nero a metà (la terza) andrà in onda mercoledì 3 giugno 2020 sempre alle ore 21,20. Ma quali sono le anticipazioni? Cosa succederà nella terza puntata di Nero a metà? Di seguito tutte le informazioni nel dettaglio.

Il quinto e sesto episodio di Nero a metà si intitolano rispettivamente “Sorelle” e “Per amore”. Nel primo Carlo e Malik saranno impegnati nel difficile caso della morte di una giovane donna. La ragazza è stata ritrovata nuda sulla riva del Tevere. Quello che inizialmente sembrerà un caso molto semplice si trasformerà in un attimo in qualcosa di molto più complicato. Alba e Malik, nel frattempo, proveranno a vivere la loro relazione cercando di tenerla il più possibile segreta.

Nel secondo episodio della terza puntata di Nero a metà, Alba si ritroverà suo malgrado protagonista di un caso quando scoprirà il cadavere di un giovane uomo. La vittima è all’interno di una macchina che è stata incendiata. Il caso finirà nelle mani di Carlo che lo porterà avanti con modi poco ortodossi tanto che Malik inizierà a manifestare i suoi dubbi. Intanto Cristina sarà sempre più decisa a lasciare il marito mentre Bianca sarà sempre più gelosa del fidanzato Cantabella. Malik, infine, si troverà in una situazione difficile: la Carta continuerà a chiedergli di indagare su Carlo, ma lui non saprà come comportarsi.

Cosa è successo nella seconda puntata

Cosa è successo nella seconda puntata di Nero a metà andata in onda su Rai 1 il 27 maggio 2020? Nonostante il loro rapporto difficile, Carlo e Malik hanno proseguito a lavorare insieme. Si sono occupati del caso di una ragazza ucraina, trovata morta dentro una valigia all’aeroporto di Fiumicino. Le indagini hanno mostrato il diverso stile dei due poliziotti: Carlo, che vanta molta esperienza, si lascia guidare dall’istinto e dalle sue sensazioni; Malik è molto più attento ai dettagli e tiene in grande considerazioni gli aiuti derivanti dalle nuove tecnologie. Differenze che hanno fatto imbestialire Carlo, sempre più provato dall’evidente attrazione del collega per sua figlia. Intanto Alba, da parte sua, ha provato ad adattarsi alla nuova vita da convivente e cercato di resistere alle avances di Malik. Nel secondo episodio invece i protagonisti sono stati alle prese con l’omicidio di una suora e con la vita di Alba messa a repentaglio dalle indagini. Al Commissariato è poi arrivata la nuova Dirigente Micaela Carta mentre Carlo ha dovuto affrontare un problema con Cristina, la sua compagna, che vorrebbe smettere di vivere in segreto la loro storia.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.