Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:26
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Mia Martini, fammi sentire bella: l’inedito docufilm arriva su Rai 3

Immagine di copertina

Mia Martini, fammi sentire bella: l’inedito docufilm arriva su Rai 3

Sono passati 25 anni dalla scomparsa di Mia Martini, ma il mondo non l’ha mai dimenticata. Rai 3 ha dedicato proprio a lei la programmazione serale di giovedì 27 febbraio 2020, con un docufilm inedito intitolato Mia Martini, fammi sentire bella, una raccolta di interviste esclusive, l’ultimo video di un suo concerto live e un brano inedito, intitolato per l’appunto “Fammi sentire bella”.

A guidare lo spettatore in un viaggio corale sarà Sonia Bergamasco. Saranno in tanti a ripercorrere le tappe del viaggio di Mimì, dagli esordi all’abbandono delle scene, il ritorno a Sanremo e poi la tragica morte, per poi passare ai ricordi di famiglia con le testimonianza delle sorelle Lorendana, Leda e Olivia.

Mia Martini, il docufilm sulla cantante: anticipazioni

E ancora a parlare di Mimì saranno i nipoti, gli amici, i colleghi e i grandi autori che per lei hanno scritto canzoni senza tempo.

Il documentario propone un’intervista di Mimì con Lino Capolicchio via radio e mai andato in onda integralmente, le immagini delle sue esibizioni e poi l’esperienza con la Durium rievocata da Dori Ghezzi.

E poi si parlerà della trasformazione di Mia Martini e il suo primo successo, Padre davvero, che vinse il Festival di Musica d’Avanguardia e Nuove Tendenze di Viareggio.

Riemergeranno i ricordi di Franco Califano e Bruno Lauzi, custoditi in immagini di repertorio.

Tutte le vicende che poi l’hanno portata sul palco di Sanremo con il brano “Almeno tu nell’universo”, un brano tenuto nel cassetto per 17 anni e che segnò il suo ritorno dopo anni di isolamento: è uno dei brani più amati e cantanti di Mia Martini.

 

Il docufilm è prodotto da ALessandro Lostia,  con Sonia Bergamasco, scritto da Giorgio Verdelli in collaborazione con Michaela Berlini.  La regia è di Giorgio Verdelli, che torna a Rai3 dopo il successo del suo lungometraggio “Pino Daniele – Il tempo resterà”, premiato con il Nastro d’Argento.

Mia Martini, Fammi sentire bella vi aspetta in prima serata, dalle ore 21:20, giovedì 27 febbraio 2020 su Rai 3.

Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv sabato 13 agosto: Superquark, Lo show dei record, Tg2 Post
TV / Lo show dei record 2022 streaming e diretta tv: dove vedere la replica
TV / Lo show dei record 2022, le anticipazioni della puntata in replica il 13 agosto su Canale 5
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv sabato 13 agosto: Superquark, Lo show dei record, Tg2 Post
TV / Lo show dei record 2022 streaming e diretta tv: dove vedere la replica
TV / Lo show dei record 2022, le anticipazioni della puntata in replica il 13 agosto su Canale 5
TV / The interpreter: tutto quello che sappiamo del film su La7
TV / Insieme per forza: trama, cast e streaming del film su Sky Cinema
TV / Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto: tutto sul film in onda su Rete 4
TV / SuperQuark: le anticipazioni della puntata speciale dopo la morte di Piero Angela su Rai 1
TV / Il buono, il brutto e il cattivo: tutto sul film in onda su Rai 3
TV / Piero Angela, il 16 agosto a Roma la camera ardente e il funerale laico dalle 11:30
TV / L'amore verso la moglie Margherita e i figli Christine e Alberto