Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Chi è Maya Sansa, l’attrice che interpreta Sara in Io ti cercherò

Immagine di copertina

Chi è Maya Sansa, l’attrice che interpreta Sara in Io ti cercherò

Nel cast di Io ti cercherò, la nuova serie in onda su Rai 1, c’è l’attrice Maya Sansa che interpreta Sara, un Vicequestore ed ex collega di Valerio. I due si conoscevano molto bene non solo per il lavoro: in passato hanno condiviso molti momenti insieme, lui con sua moglie, lei con suo marito Roberto (Giordano de Plano), fino ad instaurare un legame speciale e ad innamorarsi. La loro relazione clandestina è finita, ma quel sentimento, forse, no. Ma chi è Maya Sansa? Di seguito tutte le informazioni nel dettaglio sull’attrice italiana.

Biografia e carriera

Maya Sansa, nata a Roma il 25 settembre del 1975, è un’attrice e conduttrice televisiva italiana. Di padre iraniano e madre italiana, durante il liceo classico, a 14 anni, inizia a studiare teatro. Nel 1994 consegue la maturità classica. Dopo il liceo segue lo Shakespeare adition course, tenuto da Rodney Archer al Covent Garden, a Londra. Nel 1995-96 frequenta un corso di teatro di due anni, intitolato Two years acting course City Lit e tenuto da Archer, e nel 1999 si diploma alla Guildhall school of music and drama di Londra. Nel 1999 Maya Sansa debutta sul grande schermo con il film La balia, regia di Marco Bellocchio, al quale fanno seguito, tra gli altri: Nella terra di nessuno, regia di Gianfranco Giagni, e Benzina, regia di Monica Stambrini, entrambi del 2001; La vita degli altri (2002), regia di Nicola De Rinaldo; La meglio gioventù, regia di Marco Tullio Giordana, Buongiorno, notte, regia di Marco Bellocchio, e Il vestito da sposa, regia di Fiorella Infascelli, tutti e tre del 2003; ed infine L’amore ritrovato (2004), regia di Carlo Mazzacurati. Dopo tutti questi lavori il New York Times (2 maggio 2004) le dedica una pagina, definendola la nuova icona del cinema italiano. Inoltre riceve vari premi e riconoscimenti. In televisione Maya Sansa ha recitato nelle miniserie tv Einstein (2008), regia di Liliana Cavani, e David Copperfield (2009), regia di Ambrogio Lo Giudice, Tutto può succedere (2015–18). Il 14 giugno 2013 vince il David di Donatello per la migliore attrice non protagonista, per il film Bella addormentata di Marco Bellocchio. Nel Novembre del 2019 interpreta Ernestina, la mamma di Mimmo, nel film TV I ragazzi dello Zecchino d’Oro. Ha vinto il Premio David di Donatello per la migliore attrice non protagonista per Bella addormentata (2013).

Maya Sansa: vita privata, fidanzato e figlia

Maya Sansa ha una figlia, Talitha, avuta dal compagno Fabrice Scott con il quale vive a Parigi. “Sto bene se sento che è allegra col papà – ha detto Maya -. Altrimenti sto malissimo. Talitha… Fabrice dice che quando non ci sono è diversa. Felice e serena lo stesso, ma senza quella cosa esplosiva che c’è quando siamo tutti e tre insieme. Una volta usavamo Skype quando ero via, poi mi ha detto che non le piaceva, che quando mi vedeva in video diventava triste perché le veniva voglia di toccarmi e non poteva. Adesso sono passata ai messaggi vocali”.

Ma chi è il compagno di Maya Sansa, Fabrice Scott? Classe 1970, Fabrice è nato a Montreal (Canada). Proprio come la compagna è un attore di successo e ha studiato presso la prestigiosa scuola Drama Center di Londra diventando poi anche regista di teatro e cinema. Vive in Francia da quando ha sei anni. La grande passione per il teatro la matura grazie al nonno che lo porta spesso all’Abbey Théâtre di Dublino. Cominciano così i primi corsi di studi: dapprima presso l’École Florent a Bordeaux e poi presso i teatri della regione. Ad un certo punto però ha voglia di specializzarsi e decide così di lasciare la Francia per l’Inghilterra. A Londra viene ammesso alla scuola Drama Center, ma successivamente torna in Francia stabilizzandosi a Parigi. Nel 2006 fonda “le Club” con Delphine Lanson. Da quel momento Fabrice prosegue la sua carriera di attore diviso tra la Francia e l’Italia. Fabrice Scott non è solo attore e regista, ma anche professore visto che insegna ai Cours Florent nel dipartimento “Acting in English”.

Ti potrebbe interessare
TV / X Factor 2021 Live, i finalisti: i concorrenti in finale
TV / X Factor 2021 Live, eliminati: chi è stato eliminato oggi?
TV / Anticipare a prima delle 23 l’edizione notturna: l’idea di Fuortes per sciogliere il nodo Tgr
Ti potrebbe interessare
TV / X Factor 2021 Live, i finalisti: i concorrenti in finale
TV / X Factor 2021 Live, eliminati: chi è stato eliminato oggi?
TV / Anticipare a prima delle 23 l’edizione notturna: l’idea di Fuortes per sciogliere il nodo Tgr
TV / Piazzapulita: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, 2 dicembre
TV / Quelli che…: anticipazioni, ospiti e cast di oggi, 2 dicembre
TV / Un professore: le anticipazioni (trama e cast) della quarta puntata
TV / X Factor 2021 Live: anticipazioni, concorrenti e ospiti della semifinale
TV / Zelig 2021, le anticipazioni: scaletta di comici e ospiti sul palco
TV / State a casa: tutto quello che c’è da sapere sul film su Sky Cinema
TV / Un professore streaming e diretta tv: dove vedere la quarta puntata