Coronavirus:
positivi 13.303
deceduti 34.945
guariti 194.579

Le Iene Show: anticipazioni, servizi e scherzo in onda stasera 16 giugno

Di Antonio Scali
Pubblicato il 16 Giu. 2020 alle 17:36
0
Immagine di copertina

Le Iene Show oggi 16 giugno 2020: anticipazioni, servizi e scherzo

Questa sera, martedì 16 giugno 2020, su Italia 1 (ore 21,20) tornano Le Iene con il loro show in una versione totalmente rivisitata. Il programma, in prima serata, vedrà la conduzione del trio maschile composto da Giulio Golia, Filippo Roma e Matteo Viviani. Ma vediamo tutte le anticipazioni, i servizi e lo scherzo della puntata in onda oggi, 16 giugno.

Anticipazioni

Questa sera nella puntata de Le Iene in onda su Italia 1 ci saranno come sempre servizi e inchiesti imperdibili, alternati a momenti di leggerezza e svago. Luigi Pelazza ci fa conoscere la storia di Domenico, un ragazzo napoletano che racconta: “Mi hanno proposto di fare il guardiano per 40 euro al giorno, tutti in nero. Poco dopo mi propongono un altro lavoro: Devi aprire una PostePay, e il giorno dopo mi versano 11mila euro. Mi dicono: Tu entri in posta e richiedi il massimo possibile di soldi da prelevare. Quando esci li dai a me e a Zio in macchina”. Quel lavoro per Domenico si trasformerà ben presto in un incubo. Ora il giovane deve fuggire per paura di essere ammazzato.

Antonino Montelone e Marco Occhipinti nel loro servizio, secondo le anticipazioni de Le Iene, raccontano quella che potrebbe essere la storia di un incredibile errore giudiziario, di un imprenditore scambiato per prestanome del clan mafioso degli Spada. Il venditore di auto Pierfrancesco Capra è davvero un prestanome degli Spada, il potentissimo clan che per anni ha controllato gli affari illegali e parte del territorio di Ostia?

Nel corso della puntata di stasera, martedì 16 giugno 2020, si tornerà a parlare del caso Burioni, sollevato proprio da Le Iene. Il noto virologo si confronterà il prossimo 23 giugno, in occasione dell’ultima puntata de Le iene, con il professor Crisanti. Intanto stasera si farà chiarezza sulla vicenda, ripercorrendo i fatti. Il tutto era partito da un servizio dal titolo “Il Prof. Burioni, quando parla di scienza su un canale della televisione pubblica, ha un conflitto d’interessi?”, al quale lo scienziato aveva risposto smentendo le accuse ricevute.

Immancabile poi lo scherzo: superata la fase più critica dell’emergenza Coronavirus, è di nuovo possibile celebrare i matrimoni. Qualcuno proverà lo stesso a ritrattare accampando delle scuse, e facendo così infuriare il partner, vittima dello scherzo de Le Iene. Si torna poi a parlare del caso Scieri: si sono chiuse le indagini e nel frattempo è spuntato un quinto indagato. L’ipotesi della Procura è che si trattò di nonnismo. Una punizione violenta dei commilitoni ha dunque ucciso il giovane parà Emanuele nel 1999?

Tre ex caporali dell’allora 26enne sono indagati per violenza a inferiore mediante omicidio pluriaggravato in concorso. Si tratta di Andrea Antico, Alessandro Panella e Luigi Zabara che sarebbero i responsabili della morte di Scieri. A loro si aggiungono l’ex generale Enrico Celentano, accusato di false dichiarazioni al pm, e il nome di un ex militare a cui viene contestato il favoreggiamento per una telefonata fatta a Panella, un’ora dopo il ritrovamento del cadavere di Scieri. Secondo gli inquirenti, questa telefonata sarebbe servita a preconfezionare una tesi difensiva di fronte alle indagini avviate sulla morte del parà. Il servizio de Le Iene cercherà di ricostruire le ultime ore di vita di Emanuele.

Sebastian Garazzini torna poi con la popolare rubrica Amanti in quarantena, che ha messo alla prova le coppie della tv: stasera vedremo la reazione di Delia Duran e Alex Belli allo scherzo. Le Iene vanno in onda questa sera, 16 giugno, dalle 21.20 su Italia 1.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.