Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

La mia generazione, il testo della canzone di Gavio ad AmaSanremo

Di Antonio Scali
Pubblicato il 29 Ott. 2020 alle 18:40 Aggiornato il 29 Ott. 2020 alle 19:18
0
Immagine di copertina

La mia generazione, il testo della canzone di Gavio ad AmaSanremo | Sanremo Giovani

Gavio è uno dei 20 cantanti di AmaSanremo, in onda su Rai 1 dal 29 ottobre. Un nuovo format che sostituisce Sanremo Giovani. Gavio, pseudonimo di Gianfranco Cataldo, si presenta con la canzone La mia generazione. Ecco il testo:

Con le guerre e senza armi

ci faremo solo più male
comunque vadono le cose
avremo sempre qualcosa da dire
con i libri sull’educazione
ed il telefono cellulare
cresceremo i nostri figli
cresceranno senza giocare
per quanto grandi siano le ambizioni
per quante sono le possibilità
passeremo i nostri giorni
tra i colloqui e i “le faremo sapere”
cambieranno i nostri valori
aspetteremo sorrisi e favori

saremo tutti quanti uguali
e qualcuno
si distinguerà
la mia generazione
vuole una speranza
la mia generazione
vuole il posto che gli spetta
la mia generazione
cade e si rialza
la mia generazione
parla ma nessuno ascolta

con i nuovi banali ideali
e questa voglia di arrivare
non ci saranno più lavori
ma solo modi per guadagnare
saremo numeri per le televisioni
militari senza munizioni

saremo tutti quanti uguali
e qualcuno
si distinguerà
la mia generazione
vuole una speranza
la mia generazione
vuole il posto che gli spetta
la mia generazione
cade e si rialza
la mia generazione
parla ma nessuno ascolta

siamo le vittime
siamo i colpevoli
siamo i più forti
siamo i più deboli
siamo le vittime
siamo i colpevoli
siamo i più forti
siamo i più deboli

la mia generazione
vuole una speranza
la mia generazione
vuole il posto che gli spetta
la mia generazione
cade e si rialza
la mia generazione
parla ma nessuno ascolta

Chi è Gavio: La mia generazione

Gianfranco Cataldo è un giovane cantante di Benevento. La musica sin da piccolo ha rappresentato una parte fondamentale della sua vita. Gavio infatti è un volto già conosciuto al pubblico televisivo. Nel 2016 ha tentato l’avventura in un palco importante come quello di The Voice of Italy. In quell’occasione è stato scelto da Emis Killa, ma non ha raggiunto la finale. Il suo primo album, Portafortuna, è uscito nel 2018. L’anno dopo ha provato la strada delle selezioni per Sanremo Giovani, senza riuscire ad arrivare fino in fondo. Nel 2019 ha partecipato al concorso Musicultura, vincendo con il brano Marta.

Quest’anno ci ha riprovato e le cose sono andate decisamente meglio. Con il suo brano La mia generazione è infatti riuscito ad entrare nel cast di AmaSanremo, tra i 20 giovani selezionati con l’obiettivo di raggiungere il palco del Teatro Ariston. Molto riservato sulla sua vita privata, su Instagram il suo account è seguito da oltre mille follower. Nella sua bio si legge: “Quando mi chiedono di cosa mi occupo rispondo che faccio musica, ma poi tutti mi chiedono quale sia il mio vero lavoro”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.