Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Il codice da Vinci, dal cinema alla tv: in arrivo un prequel

Immagine di copertina

CODICE DA VINCI PREQUEL – Nessuno ne ha mai abbastanza di Robert Langdon. La creatura letteraria di Dan Brown ha conquistato il cinema e adesso è pronta a dominare anche il piccolo schermo.

Il canale statunitense NBC ha dato il via a una serie televisiva prequel de Il Codice da Vinci, basata precisamente sulle avventure del romanzo Il simbolo perduto (The Lost Symbol).

Tale romanzo segue cronologicamente il Codice da Vinci, ma l’idea di NCB è un prequel (e cioè una narrazione che precede l’ambientazione originale). In questo caso, l’idea dello sceneggiatore Daniel Cerone (conosciuto per Dexter, The Blacklist) è quella di raccontare le origini del caro professore di Harvard esperto di simbologia.

Codice Da Vinci prequel | Un giovane Robert Langdon

La fedeltà del romanzo sta nell’ambientazione: Il simbolo perduto prende vita a Washington D.C., per cui le riprese avverranno strettamente negli Stati Uniti, a differenza de Il codice da Vinci ambientato a Parigi, Angeli e Demoni a Roma e Inferno parzialmente ambientato in Italia (Firenze, Venezia).

Come s’intitola la serie televisiva ispirata al personaggio celebre di Dan Brown? Molto semplicemente Langdon, come il suo protagonista, e seguirà l’input del romanzo. La vita del professore sarà movimentata dall’improvviso rapimento del suo mentore e la CIA lo coinvolgerà in una task force per risolvere il caso. Differenza importante dal romanzo sarà l’età di Langdon, molto più giovane rispetto alle trasposizioni cinematografiche. Tale scelta impedirà quindi a Tom Hanks di prendere parte al progetto (anche se non sappiamo l’inclinazione dell’attore a riguardo). Nasce spontaneo chiedersi, chi interpreterà Robert Langdon?

Il simbolo perduto avrebbe dovuto seguire il ciclo cinematografico di Dan Brown (dopo Il Codice da Vinci e Angeli e Demoni) ma, al suo posto, è stato realizzato Inferno (arrivato soltanto in seguito anche come romanzo).

Prodotta (con molta probabilità) da Imagine Television Studios insieme a CBS Tv Studios e Universal Tv, Langdon vedrà lo zampino del suo ideatore – Dan Brown – in qualità di produttore esecutivo al fianco di Ron Howard, regista dei tre adattamenti cinematografici.

Ti potrebbe interessare
TV / Piazzapulita: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, 26 maggio
TV / Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 26 maggio 2022
TV / Don Matteo 13: le anticipazioni (trama e cast) dell’ultima puntata, 26 maggio 2022
Ti potrebbe interessare
TV / Piazzapulita: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, 26 maggio
TV / Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 26 maggio 2022
TV / Don Matteo 13: le anticipazioni (trama e cast) dell’ultima puntata, 26 maggio 2022
TV / Quando c’era Berlinguer: cosa sappiamo sul docu-film di Walter Veltroni
TV / Transformers – L’ultimo cavaliere: tutto quello che bisogna sapere sul film
TV / Un amore all’improvviso: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Don Matteo 13 streaming e diretta tv: dove vedere l’ultima puntata
TV / Corso Sempione 27 streaming e diretta tv: dove vedere lo show
TV / Corso Sempione 27: anticipazioni e ospiti dello show
TV / Poveri ma ricchissimi: tutto quello che bisogna sapere sul film