Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

Arrestato ex ballerino di Amici per abusi sull’ex moglie di un amico

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 3 Dic. 2020 alle 19:28 Aggiornato il 3 Dic. 2020 alle 19:29
40
Immagine di copertina

Arrestato ex ballerino di Amici per abusi sull’ex moglie di un amico

Un ex ballerino di Amici di Maria De Filippi, Catello Miotto, è stato arrestato con accusa di violenza sessuale. Il ballerino, 35 anni, è stato portato in carcere dove sconterà 2 anni e 11 mesi di reclusione con accusa di violenza sessuale commessa ai danni dell’ex moglie di un suo amico, avvenuta a febbraio 2010. All’epoca, come spiega Il Messaggero, l’ex ballerino si era recato alla porta dell’amico, che vive a Bagnaia nel Viterbese, per chiedere supporto amichevole dopo una serata andata male. L’amico però non era in casa.

Secondo l’accusa, l’ex ballerino di Amici avrebbe abusato della donna. A trovarli insieme fu proprio l’amico, il marito della donna. Catello ha sempre dichiarato di essere innocente e che la donna fosse consenziente. Il ragazzo si era traferito da qualche anno a Fano, dove aveva trovato lavoro, ed è qui che la polizia l’ha poi arrestato. La condanna è diventata definitiva lo scorso novembre, in concomitanza con la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Miotto, ballerino della terza edizione di Amici, si era dichiarato innocente anche in tv da Barbara D’Urso: “Non sono uno stupratore, non ho violentato nessuno”, aveva detto anche a TGCom pochi giorni dopo l’arrivo della sentenza.

Leggi anche:

1. Napoli, festa abusiva in 150 senza mascherina: poliziotti aggrediti a bottigliate / 2. Proposta una legge per fermare la sepoltura abusiva di feti, Bonafoni a TPI: “Se la donna dice no è no”

40
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.