Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Netflix ha annunciato che cancellerà House of Cards dopo le accuse a Kevin Spacey

La società ha preso la decisione mesi fa, ma l'ha resa pubblica solo dopo che il celebre attore è stato accusato di aver fatto delle avances sessuali a un 14enne

Di Anna Ditta
Pubblicato il 31 Ott. 2017 alle 10:23 Aggiornato il 31 Ott. 2017 alle 10:26
0
Immagine di copertina
House of Cards

La piattaforma di streaming Netflix ha annunciato di voler cancellare la serie House of Cards alla conclusione dell’imminente sesta stagione, dopo le accuse rivolte all’attore simbolo della serie, Kevin Spacey.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Un portavoce di Netflix ha però confermato al Guardian che la decisione di chiudere lo spettacolo è stata raggiunta mesi fa, e non è quindi da leggere in risposta alle accuse rivolte all’attore protagonista della serie di successo.

Spacey è stato accusato di aver fatto delle avances sessuali a un attore 14enne oltre trent’anni fa. L’accusa gli è stata rivolta da Anthony Rapp, attore di Star Trek, in un’intervista a Buzzfeed pubblicata lunedì 30 ottobre. Lo stesso giorno, Spacey ha risposto su Twitter, dicendo di non ricordare l’episodio raccontato da Rapp, ma esprimendo le sue scuse.

Spacey ha confermato inoltre le voci sulla sua omosessualità, con una mossa che non è stata gradita da alcuni commentatori e associazioni dei diritti LGBTQ, perché è arrivata contestualmente alle accuse.

Media Rights Capital e Netflix, le società che producono House of Cards, hanno rilasciato una dichiarazione lunedì 30 in risposta alla polemica, dicendo di essere “profondamente turbate” dalla notizia riguardante Spacey.

“In risposta alle rivelazioni di ieri sera, i dirigenti di entrambe le nostre aziende sono arrivati oggi a Baltimora per incontrare il nostro cast e per garantire che continuino a sentirsi sicuri e supportati. Come già programmato in precedenza, Kevin Spacey non sta lavorando al set in questo momento”, si legge nella dichiarazione.

House of Cards, con Kevin Spacey e Robin Wright, racconta le avventure di politici senza scrupoli negli Stati Uniti. La serie è stata nominata agli Emmy-Awards e gli ultimi episodi andranno in onda nel 2018.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.