Covid ultime 24h
casi +13.114
deceduti +246
tamponi +170.633
terapie intensive +58

Luke Skywalker dice addio a Facebook, l’attore Mark Hamill: “Deluso da Zuckerberg”

Di Anna Ditta
Pubblicato il 14 Gen. 2020 alle 18:57
21
Immagine di copertina

Luke Skywalker contro Facebook, l’attore Mark Hamill: “Deluso da Zuckerberg”

Mark Hamill, l’attore diventato celebre soprattutto grazie all’interpretazione di Luke Skywalker in Star Wars, ha deciso di abbandonare Facebook.

“Sono così deluso che Mark Zuckerberg dia più importanza al profitto che alla verità che ho deciso di cancellare il mio account Facebook”, ha annunciato Hamill su Twitter lo scorso 12 gennaio. “Dormirò meglio stanotte”, conclude l’attore.

Hamill è critico verso il fondatore e Ceo di Facebook, accusato di non sottoporre a fact checking, ovvero a un controllo di veridicità, gli spot elettorali dei politici. Nel tweet inserisce infatti anche il link a un articolo del New York Times, relativo proprio alla polemica scoppiata negli Stati Uniti in un anno cruciale per il futuro politico del paese: quello delle elezioni presidenziali.

Molti fan nei commenti hanno sostenuto la scelta di Hamill, e alcuni stanno seguendo il suo esempio rimuovendo il proprio account.

Ma c’è anche chi ne approfitta per fare ironia: “Facebook ha creato un Impero, proprio come quello che tu hai sconfitto”, si legge in un commento che fa riferimento all’impero galattico, che Luke Skywalker ha sconfitto nella saga di George Lucas.

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

“Secondo me [Facebook, ndr] è uno strumento del lato oscuro”, commenta un altro account, che cita il motto più famoso di Guerre stellari. “Che la forza sia con te”.

Leggi anche:

L’astronauta italiana Samantha Cristoforetti lascia Facebook

Alexandria Ocasio-Cortez ha cancellato il suo profilo Facebook

21
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.