Coronavirus, Mika spiega perché ha interrotto la diretta di Rai 1: “Anche la mia famiglia travolta”

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 4 Apr. 2020 alle 16:32 Aggiornato il 4 Apr. 2020 alle 16:38
153
Immagine di copertina

Coronavirus, il commovente post di Mika

Con un commovente post condiviso su Instagram, Mika spiega ai fan perché ha interrotto la diretta di Rai 1 domenica scorsa, quando stava per andare in onda da casa durante il programma di Mara Venier: e, anche nel suo caso, si tratta di Coronavirus. “Voglio scusarmi per il mio recente silenzio. La scorsa settimana è stata turbolenta per la mia famiglia, così come lo è stata per tante altre famiglie in tutto il mondo” scrive sui social a commento di una foto che lo ritrae insieme ai suoi parenti. “Diverse persone della mia famiglia, a Parigi, hanno manifestato sintomi del Covid-19. Domenica pomeriggio, mentre stavo per andare in onda su Rai 1 in collegamento da casa, mia madre è stata portata via in ambulanza d’urgenza. Ho dovuto lasciare la diretta e aiutare mio fratello e mia sorella minori da lontano”, racconta.

“Mia madre sta da tempo combattendo contro un cancro al cervello molto aggressivo, e per questo motivo, mentre i giorni passavano e la sua condizione peggiorava, ci è stato detto di prepararci al peggio. Ognuno a casa propria, ognuno separato dall’altro, impossibilitati a contattarla o a parlare con lei, così come tanti di voi in questo momento” prosegue l’artista, ma chiarisce poi che la situazione si sta “stabilizzando”. L’emergenza ha anche costretto il cantante di origini britanniche, che ora si trova ad Atene, a interrompere i suoi appuntamenti con #CookingWithMika, un’iniziativa in cui proponeva ricette in diretta Instagram dalla sua cucina.

L’autore ex giudice di X Factor conclude il commovente post scrivendo: “Ho una gratitudine smisurata per tutte le persone che lavorano nella sanità e combattono questo virus in prima linea. Stiamo affrontando questa situazione un giorno alla volta, e siamo lontani dal poter dire di essere fuori pericolo. Il mio cuore è con tutte le persone colpite da questo terribile virus. Non potere parlare o vedere le persone che ami, mentre queste soffrono e lottano contro il male, è una cosa che spezza il cuore, e voglio esprimere veramente la mia vicinanza più profonda alle persone che sono adesso in questa stessa situazione o che, cosa ancora peggiore, hanno perso una persona che amano. Da parte mia e della mia famiglia, mandiamo tutto il nostro amore e la nostra compassione. Sono queste le due cose a cui abbiamo bisogno di aggrapparci con tutte le nostre forze, per affrontare le prossime settimane”.

Leggi anche:

1. Mika: “Mia sorella è caduta dal quarto piano ed è stata infilzata da una cancellata, mio padre è stato rapito” 2. Coronavirus, il virologo Crisanti: “Usare le mascherine e i guanti anche in casa” 3. Borrelli dà i numeri (e sbaglia). Meglio tacere (di Luca Telese)

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

153
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.