Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Scienza

Il video che mostra il cerchio intero disegnato dall’arcobaleno

Immagine di copertina

È possibile osservare questo fenomeno allontanandosi dalla crosta terrestre, ma solo ad alcune condizioni

Gli arcobaleni si formano quando i raggi del sole attraversano le gocce d’acqua che restano sospese in aria dopo un temporale, o accanto a una cascata, e appaiono come uno spettro di luce quasi continua, con le tradizionali sette bande colorate.

Questo fenomeno ottico e meterologico, un tempo considerato come un segno divino, mostra alcune peculiarità.

Difficilmente vedremo un arcobaleno a mezzogiorno: affinché la rifrazione avvenga correttamente, i raggi solari devono colpire le gocce d’acqua con un’inclinazione di circa 42 gradi. Se il sole si trova a un’altezza maggiore, come in genere avviene nel momento in cui è più alto sopra alle nostre teste, purtroppo ci perderemo lo spettacolo.

Un’altra curiosità che riguarda questo fenomeno è che due persone, anche se sedute l’una accanto all’altra, non vedranno mai lo stesso arcobaleno perché quest’ultimo è disegnato da un arco di cerchio il cui centro si trova sulla linea ipotetica che congiunge il sole agli occhi dell’osservatore. E gli occhi di due persone non possono occupare la stessa posizione nello stesso momento.

Ma è possibile osservare un arcobaleno completo, ossia vedere un cerchio interno formato dai diversi colori?

A dispetto di quello cui siamo abituati a credere è possibile. Per farlo bisogna allontanarsi dalla crosta terrestre.

Normalmente non riusciamo a vedere un arcobaleno completo perché ci troviamo sulla terra e se nel cielo riusciamo a vedere lo spettro di luce che si rifrange nelle gocce d’acqua sospese, questa stessa visione diventa complicata man mano che il nostro sguardo si rivolge verso il basso e il terreno si avvicina.

Se però osservassimo un arcobaleno da un aereo o da una gru molto alta, ci sarebbe lo spazio sufficiente per guardare un cerchio completo.

Questa tecnica è stata applicata per girare il video che riportiamo di seguito nel quale è possibile osservare l’affascinante perfezione del cerchio colorato compiuto dall’arcobaleno:

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il Nobel per la Chimica va al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan, “ingegneri” delle molecole
Cronaca / Nobel per la fisica, Parisi dopo la vittoria: “Sul clima agire con urgenza”
Cronaca / L’italiano Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il Nobel per la Chimica va al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan, “ingegneri” delle molecole
Cronaca / Nobel per la fisica, Parisi dopo la vittoria: “Sul clima agire con urgenza”
Cronaca / L’italiano Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica
Scienza / Chi sono David Julius e Ardem Patapoutian, premi Nobel per la Medicina
Ambiente / Coltivare la carne? E’ possibile e lo stanno già facendo
Cronaca / Il premio Nobel per la Medicina va agli americani Julius e Patapoutian per le loro scoperte sui recettori del tatto
Scienza / Azienda americana promette di ripopolare la Siberia di mammut
Scienza / Rinoceronti volanti e orgasmi che sbloccano il naso: chi ha vinto gli Ig Nobel, i premi per gli studi più bizzarri
Scienza / I trapianti di organi crollati del 30% a causa della pandemia
Scienza / L’inquinamento atmosferico aumenta il rischio di sviluppare gravi forme di malattie mentali: lo studio