Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Scienza

Cose da sapere per assistere allo spettacolo delle Geminidi, le “stelle cadenti” più belle dell’anno

Immagine di copertina
Credit: Afp

Per gli studiosi lo sciame meteorico delle Geminidi che attraverserà i cieli nella notte tra il 13 e il 14 dicembre sarà il più bello e spettacolare del 2017

Tutti gli appassionati di astronomia sono avvisati: nella notte tra il 13 e il 14 dicembre potranno godersi lo spettacolo delle “stelle cadenti” delle Geminidi al massimo del suo splendore.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Chi alzerà gli occhi al cielo nella notte di Santa Lucia vedrà il suggestivo e brillante sciame meteorico annuale transitare sopra la terra, reso ancora più bello e luminoso del solito a causa della fase calante della Luna.

Lo sciame meteorico delle Geminidi causato dall’asteroide 3200 Phaethon è uno degli eventi astronomici più spettacolari dell’anno.

Per gli studiosi, quello del 2017 sarà il più incredibile di sempre: “Con le Perseidi di agosto oscurate dalla luce lunare, le Geminidi saranno le stelle cadenti più belle da osservare quest’anno”, ha detto Bill Cooke del Meteoroid Environment Office della Nasa alla CNN.

Avendo un asteroide come base di partenza, la scia lasciata in cielo dalle Geminidi sarà particolarmente brillante a causa dei detriti spaziali lasciati in scia dal corpo celeste che prenderanno fuoco una volta entrati nell’atmosfera terrestre.

Il fenomeno potrà essere osservato in ogni angolo del mondo ma sarà particolarmente visibile nell’emisfero settentrionale, dove tutti potranno assistere al fenomeno mai tanto imperdibile come quest’anno senza dover ricorrere a strumenti scientifici particolari.

Chi vive in città non potrà godere al meglio dello spettacolo delle stelle cadenti: se non avete voglia di fare una scampagnata notturna, dal tardo pomeriggio del 13 dicembre il sito della Nasa trasmetterà in diretta streaming l’evento dall’osservatorio del Marshall Space Flight Center di Huntsville, in Alabama.

Ti potrebbe interessare
Salute / Strappato alla morte con un duplice trapianto
Scienza / Cina, scoperto un uovo con embrione di dinosauro. Ha 70 milioni di anni
Scienza / Risposta alla lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia): i prodotti a tabacco riscaldato in Italia
Ti potrebbe interessare
Salute / Strappato alla morte con un duplice trapianto
Scienza / Cina, scoperto un uovo con embrione di dinosauro. Ha 70 milioni di anni
Scienza / Risposta alla lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia): i prodotti a tabacco riscaldato in Italia
Cronaca / Nuovo studio indica il mercato di Wuhan come probabile origine della pandemia
Scienza / Eclissi lunare oggi 19 novembre 2021: la più lunga da 580 anni
Scienza / “Uno spunto in più sulle sigarette elettroniche”: la lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia)
Cronaca / Il Nobel per la Chimica va al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan, “ingegneri” delle molecole
Cronaca / Nobel per la fisica, Parisi dopo la vittoria: “Sul clima agire con urgenza”
Cronaca / L’italiano Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica
Scienza / Chi sono David Julius e Ardem Patapoutian, premi Nobel per la Medicina