Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Scienza

OnePlus 6, il miglior smartphone per qualità/prezzo

Immagine di copertina

Soprannominato il killer dei modelli top di gamma, costa un terzo rispetto ai rivali più prestigiosi offrendo spesso più performance

Anticipando i tempi rispetto agli anni passati, OnePlus 6 è arrivato sul mercato e si offre come modello di fascia altissima per un costo abbordabile. A dimostrazione che non è necessario spendere una fortuna per uno smartphone di prima scelta.

Ufficializzato a Londra quasi in contemporanea con il rivale economico Honor 10, si può considerare un’alternativa (leggermente più) economica dei top di gamma delle marche più prestigiose.

Può infatti garantire prestazioni di altissimo livello a un costo comunque di circa un terzo minore rispetto ai rivali. Cosa mette sul piatto? Facciamo il punto.

Il design di OnePlus 6 – Partiamo dall’estetica del nuovo cellulare intelligente che segue la media del periodo con il controverso notch (ossia la finestrella con tutti i componenti sul fronte) e zero bordi laterali.

Sono tre i colori di OnePlus 6 ossia Mirror Black, Silk White e Midnight Black. Tutti i modelli sono protetti da doppio vetro Gorilla Glass 5 su fronte e retro e c’è l’impermeabilità e la resistenza alla polvere anche se non al livello massimo.

Molto particolare la versione Midnight Black che presenta la finitura opaca grazie a una speciale lavorazione del vetro creando tanti avvallamenti. Quella Silk White ha una particolare texture ottenuta con polvere di pelle.

OnePlus 6

La scheda tecnica di OnePlus 6 – L’hardware è di altissimo livello. C’è uno schermo Full Optic AMOLED con diagonale di 6,28 pollici a risoluzione FullHD+ (1080 x 2280 pixel) e fattore di forma 19:9 panoramica.

Il SoC è un Qualcomm Snapdragon 845, con processore octa core a 2,8 GHz e scheda grafica Adreno 630. La ram può essere di 6 o 8 GB, mentre la memoria interna è da 62, 128 fino a 256 GB, ma non è espandibile.

Completano il quadro la connessione veloce 4G/LTE con banda 20, moduli WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, e USB Type-C. La batteria da 3300mAh si ricarica velocemente.

Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con interfaccia OxygenOS. Infine, le dimensioni sono di 155,75 x 75,4 x 7,75 millimetri con un peso di 177 grammi.

La fotocamera di OnePlus 6 – Superlativa la fotocamera con due sensori sul retro: il principale è da da 16 megapixel con apertura focale molto luminosa f/1.7 e stabilizzazione ottica e la secondaria è da 20 megapixel sempre da f/1.7.

Gira video fino alla qualità 4K a 30/60 fps con super Slow Motion 1080p a 240 fps o 720p a 480 fps. Il sensore fotografico frontale è da 16 megapixel con apertura f/2.0 e stabilizzazione elettronica dell’immagine per selfie ottimi.

Prezzi di OnePlus 6 – I prezzi partono da 519 euro per la versione Mirror Black 6+64 GB, salgono a 569 euro della versione 8+128 GB in tutti e tre i colori fino alla versione 8+256 GB nella sfumatura Midnight Black a 619 euro.

Ti potrebbe interessare
Scienza / Risposta alla lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia): i prodotti a tabacco riscaldato in Italia
Cronaca / Nuovo studio indica il mercato di Wuhan come probabile origine della pandemia
Scienza / Eclissi lunare oggi 19 novembre 2021: la più lunga da 580 anni
Ti potrebbe interessare
Scienza / Risposta alla lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia): i prodotti a tabacco riscaldato in Italia
Cronaca / Nuovo studio indica il mercato di Wuhan come probabile origine della pandemia
Scienza / Eclissi lunare oggi 19 novembre 2021: la più lunga da 580 anni
Scienza / “Uno spunto in più sulle sigarette elettroniche”: la lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia)
Cronaca / Il Nobel per la Chimica va al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan, “ingegneri” delle molecole
Cronaca / Nobel per la fisica, Parisi dopo la vittoria: “Sul clima agire con urgenza”
Cronaca / L’italiano Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica
Scienza / Chi sono David Julius e Ardem Patapoutian, premi Nobel per la Medicina
Ambiente / Coltivare la carne? E’ possibile e lo stanno già facendo
Cronaca / Il premio Nobel per la Medicina va agli americani Julius e Patapoutian per le loro scoperte sui recettori del tatto