Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Scienza

Olio al CBD, un alleato prezioso contro lo stress

Immagine di copertina

Ritmi di vita frenetici, cattive abitudini, preoccupazioni sul lavoro e nella vita privata. E, in tutto questo, il rischio concreto di dover affrontare una mole di sfide quotidiane che cresce giorno dopo giorno, potendo contare su meno tempo a disposizione. Ci vuole pochissimo per entrare in una spirale di pensieri ininterrotti, con lo stress che sale e il relax che non arriva mai, nemmeno nel weekend. Fortunatamente i rimedi contro questo continuo stato di tensione non mancano: quelli più conosciuti sono sport, attività all’aria aperta, amici e attenzione a dieta e sonno. Ma il mercato si evolve, e negli ultimi anni sempre più persone si domandano dove trovare la migliore cannabis light online.

Sì, avete letto bene. Cannabis legale. Antistress e a favore del relax psicofisico. Un numero crescere di medici sta iniziando a tessere le lodi della marijuana legale come alleato semplice e naturale del nostro equilibrio. Certo, l’utilizzo a fini ricreativi e “rilassanti” della marijuana non nasce oggi, tanto vero che esistono numerosi studi sociologici a riguardo, alcuni dei quali gettano lo sguardo attraverso le generazioni e le culture più ancestrali. Ma è da relativamente poco tempo che medici e studiosi hanno compreso natura e funzionamento di una particolare “molecola del relax”, contenuta nella cannabis. Il suo nome è Cannabidiolo – o, meglio, CBD – e tra i prodotti più utilizzati c’è sicuramente l’olio al CBD. Molti consumatori lo scelgono per la facilità di utilizzo, altri perché è facilmente reperibile nei negozi specializzati oppure online.

Cos’è l’olio di CBD

L’olio di CBD è un prodotto derivato direttamente dalla cannabis legale. Si tratta di un cannabinoide, uno dei principi attivi presenti nelle piante di marijuana. Tuttavia, nonostante la sua origine, il CBD non genera effetti stordenti o euforici, né alcuna forma di intossicazione, come invece accade nel caso in cui si assumano forti dosi di THC, o tetraidrocannabinolo. Quest’ultimo è il cannabinoide più conosciuto e, a differenza, del CBD, ha effetti psicoattivi: ossia è capace di alterare lo stato psicologico di una persona, di renderla euforica o mansueta e, in ultima analisi, di dar vita a quello che anche a livello legale viene chiamato “effetto drogante”. Nonostante alcune recenti controversie attorno all’utilizzo di prodotti al cannabidiolo, in quanto derivati della canapa legale, ormai i possibili benefici dell’olio di CBD sono materia di ampi studi. In quanto olio terapeutico privo di effetti psicoattivi, non mette a rischio la salute dei consumatori. Al contrario, l’olio di CBD può essere utilizzato in una grandissima varietà di situazioni. Può, ad esempio, aiutarci a gestire fastidiose infiammazioni muscolari, così come mantenere la concentrazione sul lavoro o nello studio. E stress e relax? Presto detto.

I benefici anti-stress

Partiamo dal più conosciuto. L’olio di CBD aiuta a restare calmi durante situazioni stressanti o preoccupanti. Grazie al suo principio attivo, può rappresentare un valido supporto per chi deve affrontare un esame particolarmente impegnativo all’università, così come chi invece sta vivendo un periodo piuttosto duro al lavoro. Entrambe le situazioni – lo sappiamo bene – possono trasformarsi facilmente in generatori di pensieri, preoccupazioni, stress, e non sempre le risorse cognitive e psicofisiche a disposizione ci permettono di stringere i denti e tenere duro oltre una certa soglia. In questo senso, l’olio di CBD può aiutarci abbassando i livelli di stress percepito, favorendo il relax psicofisico e, in ultima istanza, permettendoci di affrontare più agevolmente un periodo delicato. Lo stress è dietro l’angolo. Non c’è solo il lavoro a chiederci sempre di più; lo sa bene chi ha famiglia, figli e sempre meno tempo per ricaricare le pile grazie a qualche ora piacevole trascorsa in compagnia degli amici.

L’olio di CBD rappresenta un grande aiuto: calma la mente, regola il battito cardiaco e, di fatto, si candida a essere uno degli strumenti più efficaci per riprendere il controllo di giornate che altrimenti andrebbero alla deriva, tra professioni che ci richiedono un investimento cognitivo e di tempo sempre più grande e un contesto che, per certi versi, è sempre più complicato da decifrare. Sport e attività fisica fanno bene alla salute. Certo, ma è anche vero che chi è stressato e fa tanto sport per “scaricare” potrebbe andare incontro a un inconveniente non secondario: le infiammazioni muscolari. Il rischio è quello di doversi fermare e non poter contare per un bel po’ sull’effetto benefico dell’attività sportiva. Anche in questo caso, l’olio di CBD può semplificare le cose: è sufficiente assumerlo subito dopo il workout per ridurre sensibilmente il rischio di infiammazioni e non mettere a repentaglio muscoli, tendini e articolazioni.

Olio di CBD per dormire meglio

Molte volte per ridurre lo stress è sufficiente dormire meglio. Il punto è che con la testa piena di pensieri e l’agenda zeppa di impegni, dormire profondamente e sentirsi riposati al mattino diventa quasi un lusso. Peggio va a chi ha bisogno di molto tempo per addormentarsi la sera, a chi si risveglia una o più volte durante la notte. E a chi, sveglio da pochi minuti, la mattina si sente
già esausto. Questi sono tre indicatori molto significativi del livello di stress del nostro organismo, nonché della necessità di staccare un attimo e riprendere in mano le redini della nostra vita.
Se però ci troviamo in un periodo in cui l’imperativo è tenere duro, ecco che rivolgersi a un portale online specializzato nella vendita di prodotti al CBD, come ad esempio Justbob.it, può rappresentare una soluzione comoda, veloce, efficace. L’olio di CBD può rappresentare una valida soluzione, purché una vita sregolata, fatta di sonno precario e di poco riposo fisico e
mentale non diventi una norma.

Come dimostrato da diversi studi, l’olio di CBD ci aiuta a regolare i cicli del sonno senza però creare quel leggerissimo effetto di intorpidimento che altre sostanze danno. Per questo motivo, è sicuramente un prodotto adatto a chi, per esempio, non si trova a suo agio con la melatonina, altro prodotto naturale che viene utilizzato per dormire meglio.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il Nobel per la Chimica va al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan, “ingegneri” delle molecole
Cronaca / Nobel per la fisica, Parisi dopo la vittoria: “Sul clima agire con urgenza”
Cronaca / L’italiano Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il Nobel per la Chimica va al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan, “ingegneri” delle molecole
Cronaca / Nobel per la fisica, Parisi dopo la vittoria: “Sul clima agire con urgenza”
Cronaca / L’italiano Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica
Scienza / Chi sono David Julius e Ardem Patapoutian, premi Nobel per la Medicina
Ambiente / Coltivare la carne? E’ possibile e lo stanno già facendo
Cronaca / Il premio Nobel per la Medicina va agli americani Julius e Patapoutian per le loro scoperte sui recettori del tatto
Scienza / Azienda americana promette di ripopolare la Siberia di mammut
Scienza / Rinoceronti volanti e orgasmi che sbloccano il naso: chi ha vinto gli Ig Nobel, i premi per gli studi più bizzarri
Scienza / I trapianti di organi crollati del 30% a causa della pandemia
Scienza / L’inquinamento atmosferico aumenta il rischio di sviluppare gravi forme di malattie mentali: lo studio