Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Scienza

Huawei Mate 20 Pro sarà lo smartphone più potente al mondo, le anticipazioni

Immagine di copertina
Il modello P20

Uno schermo gigantesco per quello che sarà il cellulare più potente mai realizzato, tutto ciò che c'è da sapere sul nuovo flagship cinese

Huawei Mate 20 Pro potrebbe davvero diventare lo smartphone più potente al mondo. Non solo: sarebbe così importante nelle dimensioni che potrebbe fare senza problemi le veci di un tablet.

D’altra parte, l’estetica e con il design vedono i bordi sempre più limitati ai lati oltre che sopra e sotto lo schermo. Così, l’ingombro va a limitatarsi in modo netto a tutto vantaggio dell’ergonomia.

Una delle prime indiscrezioni arriva da una fonte coreana ossia il quotidiano The Bell, che fa riferimento a questa diagonale di schermo decisamente abbondante. Facciamo il punto su tutto quello che si sa già in questo momento sulla scheda tecnica sull’uscita e prezzo di Huawei Mate 20 Pro.

La scheda tecnica di Huawei Mate 20 Pro – Le voci sulla scheda tecnica che sembrano più accettabili citano la presenza di processore Kirin 980 proprietario di Huawei con 6GB di memoria RAM. Ci sarà una memoria interna a partire da 128GB espandibile e una batteria con carica ultrarapida.

La fotocamera avrà una configurazione a triplo sensore con un totale di 42 megapixel per l’occhio principale. La tecnologia applicata sarà del tutto paragonabile a quella vista con il modello Huawei P20 Pro (foto su) per prestazioni di alto livello in condizioni di luce scarsa e ricerca del dettaglio

Saranno presentati verosimilmente altri due modelli ossia Mate 10 standard e Mate 10 Lite. Il primo sarà dotato di schermo da 6.3 pollici una RAM da 6GB è una memoria da 128GB il secondo sarà molto più compatto ed economico

L’uscita di Huawei Mate 20 Pro – Non sarebbe la prima volta che si anticipa il lancio di un flagship andando dietro alle strategie dei concorrenti. In questo senso, potremmo immaginare un debutto il prossimo ottobre, anche se l’ufficialità potrebbe giungere a settembre.

Non resta che attendere ulteriori informazioni ufficiali sul prezzo e sull’uscita di Huawei Mate 20. Ma sembra che il costo dovrebbe essere simile a quello del predecessore ossia partire da 899 euro. Restiamo in ascolto gli ulteriori informazioni.

Ti potrebbe interessare
Scienza / Risposta alla lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia): i prodotti a tabacco riscaldato in Italia
Cronaca / Nuovo studio indica il mercato di Wuhan come probabile origine della pandemia
Scienza / Eclissi lunare oggi 19 novembre 2021: la più lunga da 580 anni
Ti potrebbe interessare
Scienza / Risposta alla lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia): i prodotti a tabacco riscaldato in Italia
Cronaca / Nuovo studio indica il mercato di Wuhan come probabile origine della pandemia
Scienza / Eclissi lunare oggi 19 novembre 2021: la più lunga da 580 anni
Scienza / “Uno spunto in più sulle sigarette elettroniche”: la lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia)
Cronaca / Il Nobel per la Chimica va al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan, “ingegneri” delle molecole
Cronaca / Nobel per la fisica, Parisi dopo la vittoria: “Sul clima agire con urgenza”
Cronaca / L’italiano Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica
Scienza / Chi sono David Julius e Ardem Patapoutian, premi Nobel per la Medicina
Ambiente / Coltivare la carne? E’ possibile e lo stanno già facendo
Cronaca / Il premio Nobel per la Medicina va agli americani Julius e Patapoutian per le loro scoperte sui recettori del tatto