Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Scienza

Gli 8 migliori smartphone tra 100 e 200 euro per l’estate 2018

Immagine di copertina

Una selezione dei migliori cellulari intelligenti con costo compreso tra 100 e 200 euro che si possono acquistare in questo momento, tutte le info

Quali sono i migliori smartphone tra 100 e 200 euro che si possono acquistare in questo momento con un budget così limitato?

Spesso non è necessario mettere in conto qualcosa come 400-500 addirittura 600 euro per avere tra le mani un cellulare intelligente in grado di fornire un’esperienza completa.

Al contrario si può spendere poco ma bene con modelli che garantiscano un hardware e non software moderni e duraturi. Abbiamo selezionato 8 modelli che si possono acquistare in questo momento dell’estate 2018 spendendo meno di 200 euro. Tutti si possono trovare online a un costo compreso tra 160 e 185 euro a seconda delle offerte del momento.

XIAOMI MI A1

XIAOMI MI A1 – Un modello con diagonale di schermo pari a 5.5 pollici di tipo LTPS IPS LCD, con un processore Snapdragon 625 con 4gb di memoria ram e 64gb di memoria interna espandibile. La fotocamera è doppia da 12 MP (f/2.2, 26mm, 1.25µm) e 12 MP e frontale da 5 MP, c’è una batteria da 3080 mAh e conta su una memoria interna da 64 GB.

HONOR 9 LITE – Diagonale simile per questo modello con schermo IPS LCD da 5.65″, processore HiSilicon Kirin 659, fotocamera con doppio sensore da 13 MP (PDAF) e 2 MP e anche doppia frontale da 13 MP + 2 MP, batteria da 3000 mAh, memoria da 64 GB e 4 GB di RAM.

WIKO WIEW – La società francese mette a disposizione questo modello economico e completo con schermo da 5.7″ IPS LCD, processore Snapdragon 425 con 3GB ram e 32GB memoria interna, fotocamera principale da 13 MP e frontale da 16 MP, batteria da 2900 mAh.

MOTOROLA MOTO G6 PLAY – Altro giro, altro phablet con schermo da 5.7″ IPS LCD, processore Snapdragon 430 con 3GB Ram e 32GB Rom, fotocamera principale da 13 MP con sensore secondario da 8 MP con flash LED, fotocamera frontale da 5 megapixel, batteria da 4000mAh.

MOTOROLA MOTO G6 PLAY

XIAOMI REDMI NOTE 5 – Grande schermo da 5.99″ IPS LCD per questo phablet con processore Snapdragon 625, fotocamera principale da 12 MP e 5 MP frontale, 4000 mAh di batteria, memorie da 64 GB e 4 GB RAM.

LG Q6 – Altro phablet da 5.5″ IPS LCD con processore Snapdragon 435 con 4GB ram e 64GB rom, fotocamera da 13 MP su retro e 5 MP sul fronte, batteria da 3000 mAh.

HUAWEI P8 LITE 2017 – Lo schermo da 5.2″ IPS LCD di questo modello piuttosto recente si accompagna al processore HiSilicon Kirin 655 con 3GB Ram e 16GB memoria interna, fotocamera da 12 MP sul retro e da 8 MP sul fronte con batteria da 3000 mAh.

SAMSUNG GALAXY J7 2017 – Phablet da 5.5″ Super AMOLED con processore proprietario Exynos 7870 con 3GB Ram e 16GB interno, fotocamere da 13 MP su fronte e retro e batteria da 3600 mAh.

Ti potrebbe interessare
Scienza / Risposta alla lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia): i prodotti a tabacco riscaldato in Italia
Cronaca / Nuovo studio indica il mercato di Wuhan come probabile origine della pandemia
Scienza / Eclissi lunare oggi 19 novembre 2021: la più lunga da 580 anni
Ti potrebbe interessare
Scienza / Risposta alla lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia): i prodotti a tabacco riscaldato in Italia
Cronaca / Nuovo studio indica il mercato di Wuhan come probabile origine della pandemia
Scienza / Eclissi lunare oggi 19 novembre 2021: la più lunga da 580 anni
Scienza / “Uno spunto in più sulle sigarette elettroniche”: la lettera di Luigi Godi (Philip Morris Italia)
Cronaca / Il Nobel per la Chimica va al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan, “ingegneri” delle molecole
Cronaca / Nobel per la fisica, Parisi dopo la vittoria: “Sul clima agire con urgenza”
Cronaca / L’italiano Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica
Scienza / Chi sono David Julius e Ardem Patapoutian, premi Nobel per la Medicina
Ambiente / Coltivare la carne? E’ possibile e lo stanno già facendo
Cronaca / Il premio Nobel per la Medicina va agli americani Julius e Patapoutian per le loro scoperte sui recettori del tatto