Covid ultime 24h
casi +26.831
deceduti +217
tamponi +201.452
terapie intensive +115

“Oggi chemioterapia più pesante delle altre, ma si sorride sempre”: il messaggio di Nadia Toffa ai followers

Di Maria Elena Gottarelli
Pubblicato il 23 Apr. 2019 alle 10:59
0
Immagine di copertina
Nadia Toffa, Instagram

Da più di un anno e mezzo Nadia Toffa combatte contro un tumore che la costringe a sottoporsi regolarmente a dei cicli di chemioterapia. La conduttrice delle Iene, che in questo frangente si è rivelata molto coraggiosa, è solita documentare i momenti salienti della malattia e delle cure sui social network.

Pare che a Pasquetta, il 22 aprile, la cura si sia rivelata più pesante del solito: “Dopo la chemioterapia mi ci voleva una bella dormita. Questa volta è stata più pesante delle altre”, ha scritto Nadia Toffa su Instagram e Facebook.

Nonostante le difficoltà, la donna non sembra avere perso la positività: “Ma si sorride sempre. La vita è meravigliosa. Buon tutto vi voglio bene assai”, ha infatti concluso.

Nadia Toffa chemioterapia pasqua
Nadia Toffa, Facebook

Il giorno di Pasqua, invece, Nadia Toffa lo ha passato in compagnia del padre, che ha presentato sui social, e della sua famiglia.

nadia toffa chemioterapia pasqua.3
Nadia Toffa, Instagram

Ricoverata al San Raffaele di Milano, Nadia Toffa ha riscosso un’ondata di sostegni e di commenti positivi per il coraggio con cui affronta il cancro. Ma non solo: parlarne sui social come se si trattasse di qualsiasi altro evento potrebbe aiutare a liberare la parola su una malattia che molti vivono ancora come un tabù.

Con il suo hashtag #chemioterapia, sembra infatti che la Toffa abbia dato voglia ad altri utenti che stanno vivendo un momento difficile di condividere la loro esperienza: “Ciao Nadia. Io invece faccio compagnia alla mia piccola di tre anni che proprio ora sta facendo la chemioterapia. Leucemia. Con l’amore e tanti sorrisi ne usciremo fuori”, scrive una mamma.

“Io sto facendo il taxolo settimanale. Sono stata operata di cancro al seno localmente avanzato, ho un bimbo di dieci anni oggi e lui è la mia forza”, commenta qualcun’altra.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.