Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Salute

“Oggi chemioterapia più pesante delle altre, ma si sorride sempre”: il messaggio di Nadia Toffa ai followers

Immagine di copertina
Nadia Toffa, Instagram

Da più di un anno e mezzo Nadia Toffa combatte contro un tumore che la costringe a sottoporsi regolarmente a dei cicli di chemioterapia. La conduttrice delle Iene, che in questo frangente si è rivelata molto coraggiosa, è solita documentare i momenti salienti della malattia e delle cure sui social network.

Pare che a Pasquetta, il 22 aprile, la cura si sia rivelata più pesante del solito: “Dopo la chemioterapia mi ci voleva una bella dormita. Questa volta è stata più pesante delle altre”, ha scritto Nadia Toffa su Instagram e Facebook.

Nonostante le difficoltà, la donna non sembra avere perso la positività: “Ma si sorride sempre. La vita è meravigliosa. Buon tutto vi voglio bene assai”, ha infatti concluso.

Nadia Toffa chemioterapia pasqua
Nadia Toffa, Facebook

Il giorno di Pasqua, invece, Nadia Toffa lo ha passato in compagnia del padre, che ha presentato sui social, e della sua famiglia.

nadia toffa chemioterapia pasqua.3
Nadia Toffa, Instagram

Ricoverata al San Raffaele di Milano, Nadia Toffa ha riscosso un’ondata di sostegni e di commenti positivi per il coraggio con cui affronta il cancro. Ma non solo: parlarne sui social come se si trattasse di qualsiasi altro evento potrebbe aiutare a liberare la parola su una malattia che molti vivono ancora come un tabù.

Con il suo hashtag #chemioterapia, sembra infatti che la Toffa abbia dato voglia ad altri utenti che stanno vivendo un momento difficile di condividere la loro esperienza: “Ciao Nadia. Io invece faccio compagnia alla mia piccola di tre anni che proprio ora sta facendo la chemioterapia. Leucemia. Con l’amore e tanti sorrisi ne usciremo fuori”, scrive una mamma.

“Io sto facendo il taxolo settimanale. Sono stata operata di cancro al seno localmente avanzato, ho un bimbo di dieci anni oggi e lui è la mia forza”, commenta qualcun’altra.

Ti potrebbe interessare
Salute / L’allarme di Alessandro Maggi, presidente di Assortopedia: ““Questi livelli di assistenza non tutelano le categorie più fragili”
Salute / Oltre l’ottobre rosa: le testimonianze di donne a cui il cancro al seno ha stravolto la vita
Salute / Farmacie online: ecco i prodotti più richiesti sul web
Ti potrebbe interessare
Salute / L’allarme di Alessandro Maggi, presidente di Assortopedia: ““Questi livelli di assistenza non tutelano le categorie più fragili”
Salute / Oltre l’ottobre rosa: le testimonianze di donne a cui il cancro al seno ha stravolto la vita
Salute / Farmacie online: ecco i prodotti più richiesti sul web
Salute / 24 milioni: gli italiani con il mal di pancia sono di gran lunga il primo partito
Salute / Gli integratori per te li suggerisce un’Intelligenza Artificiale
Interviste / Per fare un albero, ci vuole il seme. Per la sanità calabrese, una donna
Ambiente / Coltivare la carne? E’ possibile e lo stanno già facendo
Salute / Pillola anti-Covid, Merck: “Dimezza il rischio di ospedalizzazione e morte”
Salute / Sandro Lombardi, presidente Anifa “È tempo di ricominciare a prendersi cura del proprio udito”
Salute / I cani allungano la vita ai loro compagni