Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:43
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Salute

“Sono andato in club di scambisti con mia moglie, lei è impazzita e ha iniziato a fare sesso con altri davanti a me”

Immagine di copertina

Al quotidiano britannico The Sun, un uomo ha raccontato la sua esperienza in un club di scambisti. Una testimonianza che, in sostanza, è servita a mettere in guardia le persone dai pericoli insiti nel frequentare quel tipo di posti.

L’uomo, infatti, era andato con l’idea di provare nuove esperienze sessuali assieme a sua moglie. Quanto è successo una volta lì, però, ha segnato fortemente, e in negativo, la sua relazione.

Ecco il suo racconto.

“Siamo insieme da dieci anni e non abbiamo figli. Mia moglie ha 37 anni e io ho 39 anni. Abbiamo due saloni da parrucchieri.

Abbiamo avuto una bellissima vita sessuale insieme, ma volevamo provare qualcosa di nuovo. Un mio amico mi disse che era stato in un club di scambisti e che era stato molto divertente. Lui e sua moglie ci andavano una volta ogni tanto. Ne parlavano e rievocavano le loro esperienze sessuali con altre coppie.

Quella sera ho detto a mia moglie che mi erano stati dati i riferimenti di un club di scambisti che potevamo provare. Sembrava appassionata all’idea, così sono andato sul loro sito web e abbiamo prenotato per il fine settimana successivo.

Ci siamo registrati e ci hanno parlato delle regole da seguire. Siamo entrati e abbiamo iniziato a bere due bicchieri di vino ciascuno per rompere il ghiaccio. Altre coppie sono entrate e hanno iniziato a baciarsi.

Io e mia moglie ci siamo accomodati su un letto di velluto viola e abbiamo iniziato a giocare l’uno con l’altra. Abbiamo invitato un ragazzo della nostra età a unirsi a noi. Il problema è stato che, non appena ha iniziato a baciare mia moglie, lei in un attimo si è come dimenticata della mia presenza: mi ha tolto le mani di dosso e le ha messe su questo tizio.

Hanno iniziato a fare sesso e io mi sono bloccato. Mi sentivo così solo e a quel punto ero schiacciato dall’umiliazione. Quando ebbero finito, le chiesi se potevamo andare e lei era felice, sembrava al settimo cielo.

Ora sono costantemente depresso. Abbiamo provato a parlare del perché mi ha lasciato a guardare cosa stava combinando con questo ragazzo. Dice che mi ama ma ormai non ci credo più. Non riesco a togliermi dalla testa quell’immagine di lei”.

“Ho mollato il mio fidanzato dopo aver scoperto un paradiso di sesso con uno sportivo tutto muscoli”
“Abbiamo fatto sesso a tre con una mia amica, ora mio marito è un pervertito e per lui è una droga”
Ti potrebbe interessare
Salute / Battaglia alla Cop: sigarette elettroniche vs fumo tradizionale
Salute / Il divieto di svapo arricchisce il mercato nero
Salute / Corea del Sud: “Non mangiate gli stuzzicadenti fritti”. Seul contro la nuova tendenza virale sui social
Ti potrebbe interessare
Salute / Battaglia alla Cop: sigarette elettroniche vs fumo tradizionale
Salute / Il divieto di svapo arricchisce il mercato nero
Salute / Corea del Sud: “Non mangiate gli stuzzicadenti fritti”. Seul contro la nuova tendenza virale sui social
Salute / Oms, i vaccini anti-Covid hanno salvato 1,4 milioni di vite in Europa
Salute / Il Servizio Sanitario Nazionale compie 45 anni: la monografia realizzata dalla Fondazione GIMBE
Salute / Cancro al colon, sotto accusa il batterio Escherichia coli
Salute / Città del futuro: anche in Italia si punta sulle wellbeing city
Salute / Crampi allo stomaco: cause principali e rimedi
Salute / Cos’è la stimolazione transcranica a cui si sta sottoponendo Fedez
Salute / Animenta, la non-profit che racconta con parole nuove i disturbi alimentari