Anche sulla scuola De Luca non ci sta: “Piano irrealistico, faremo a modo nostro”

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 22 Ago. 2020 alle 15:50 Aggiornato il 22 Ago. 2020 alle 15:53
240
Immagine di copertina

Anche sulla scuola De Luca vuole fare di testa tua

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha annunciato l’intenzione di andare avanti in autonomia anche per quanto riguarda il rientro a scuola. In disaccordo con le linee guida elaborate dall’Istituto Superiore di Sanità, che prevedono che la temperatura degli studenti venga misurata a casa dai genitori, De Luca ha chiesto alla sua task force sanitaria di adoperarsi perché questa venga controllata secondo procedure standardizzate all’interno degli istituti.

Il governatore della Campania starebbe “verificando con l’Unità di Crisi e con i responsabili della Pubblica Istruzione, di prevedere in vista della riapertura delle scuole, il controllo della temperatura corporea all’interno degli stessi istituti, ritenendo irrealistica la previsione nazionale del monitoraggio effettuato a casa”. De Luca ha sottolineato che è “in corso un monitoraggio delle tipologie di classi e degli stessi istituti, sapendo che un alunno con febbre potrebbe avere un effetto a catena difficilmente gestibile”.

Ieri il presidente di Regione aveva anche dichiarato di star valutando una possibile chiusura della Campania. “A fine agosto vedremo se chiedere o no al governo di ripristinare la limitazione della mobilità infraregionale. Lo decideremo tra 15 giorni con grande determinazione, salvo i casi di motivi di lavoro o di salute. Ci regoleremo anche sui contagi nel resto d’Italia”, ha affermato De Luca durante una diretta sul suo profilo Facebook.

Leggi anche: 1. Coronavirus, De Luca pronto a chiudere la Campania: “Il Nord non ha fatto i tamponi, sconcertante” 2.Scuola, guerra aperta Azzolina-sindacati: “Sabotatori” 3. Fontana: “Il Covid? Con l’autonomia la Lombardia avrebbe evitato molti errori” 4 .Scuola, pubblicate le linee guida dell’ISS: in caso di alunno positivo “si valuta” la quarantena per la classe

240
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.