Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Tridico: “Corruzione nell’Inps? Siamo una delle poche Pubbliche amministrazioni che licenzia dipendenti infedeli”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 9 Dic. 2020 alle 18:10
36

Tridico, lei ritiene che l’Inps ad oggi non abbia alcun problema di corruzione al suo interno? “L’Inps negli ultimi anni, anche poco prima che arrivassi io alla presidenza, aveva iniziato una forte azione anti corruzione. Aveva iniziato a implementare le pratiche del legislatore che aveva introdotto. Io ho introdotto una direzione anti frode più degli altri, una direzione che in modo più invasivo va a cercare possibili irregolarità. Il piano anti corruzione era stato già introdotto prima di me e avevamo già raggiunto buoni livelli di contrasto alla corruzione interna. Noi siamo una delle poche pubbliche amministrazioni che licenzia dipendenti ogni anno. Perché troviamo purtroppo a volte fenomeni che devono essere sanzionati nella giusta maniera e lo facciamo. Lo facciamo ovviamente nel pieno della trasparenza dopo aver accertato i fatti”. Lo ha detto il presidente dell’Inps Pasquale Tridico intervistato dal direttore di TPI.it Giulio Gambino alla maratona online ‘Il virus della legalità’, in occasione della Giornata internazionale della lotta alla corruzione.

36
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.