Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Salvini: “Su Tg1, Tg5 e La7 solo fesserie”

Immagine di copertina

Salvini Tg fesserie – “Vi sfido: fate un esperimento, andate a guardare stasera i telegiornali, Tg1, Tg5 o La7, non affronteranno nessuno degli argomenti dei quali stiamo parlando qui in piazza, ma parleranno solo di fesserie di cui non importa nulla a nessuno”.

Questo l’ultimo attacco rivolto dal ministro dell’Interno Matteo Salvini durante il suo comizio pre-elettorale a Legnano e diretto contro le reti di Viale Mazzini e di Cairo.

Matteo Salvini attacca il tg La7. La risposta in diretta tv di Enrico Mentana

Il ministro non è nuovo ad attacchi contro le reti italiane, anche se solitamente i suoi commenti sono diretti nello specifico contro il conduttore di Che tempo che fa, Fabio Fazio.

Cancellate tre puntate di Che tempo che fa, la replica della Rai a Fabio Fazio

Da mesi infatti Salvini accusa Fazio di ricevere un compenso eccessivamente alto per il lavoro che svolge e ha dichiarato che non metterà piede nello studio di Che tempo che fa finché il conduttore non si dimezzerà lo stipendio.

Un embargo esteso anche a tutti gli esponenti della Lega e non solo al suo leader, segno che la linea di Matteo Salvini è stata adottato dal partito intero.

Di recente il ministro si era scagliato anche contro Lilli Gruber, rifiutandosi di comparire come ospite al programma Otto e mezzo.

Salvini fa il bullo con Lilli Gruber, ma la giornalista lo asfalta

Ti potrebbe interessare
Politica / Ferrara (M5S) a TPI: “Con Meloni è tornata l’austerity: un governo forte con i deboli e debolissimo con i poteri forti”
Politica / Elezioni Europee 2024, Isabella Parini (M5S): “Serve un’Europa che funzioni e che lavori per la pace. No al rigassificatore di Vado e Savona”
Politica / Troppe donne candidate: lista esclusa dalle elezioni comunali di Bari
Ti potrebbe interessare
Politica / Ferrara (M5S) a TPI: “Con Meloni è tornata l’austerity: un governo forte con i deboli e debolissimo con i poteri forti”
Politica / Elezioni Europee 2024, Isabella Parini (M5S): “Serve un’Europa che funzioni e che lavori per la pace. No al rigassificatore di Vado e Savona”
Politica / Troppe donne candidate: lista esclusa dalle elezioni comunali di Bari
Politica / FdI e Pd presentano insieme una proposta di legge per proteggere i minori dai social
Politica / Meloni alla convention di Vox: “Con noi l’Europa può cambiare identità”. Le Pen: “Con la premier ci sono punti in comune”
Politica / Tajani: “Non confondiamo la teoria gender con i diritti”
Politica / Salta il duello tv tra Meloni e Schlein, la Rai
Opinioni / “Vota Giorgia”, ovvero come i politici hanno perso il cognome
Politica / Vannacci contro il vincitore dell’Eurovision Nemo: “Il mondo al contrario è sempre più nauseante”
Politica / Toti, la politica e la giustizia in Italia: il re è di nuovo nudo