Covid ultime 24h
casi +12.415
deceduti +377
tamponi +211.078
terapie intensive -17

“Salvini premio Nobel per la pace? Giustissimo, parla come Giovanni Paolo II”

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 21 Giu. 2019 alle 13:04 Aggiornato il 21 Giu. 2019 alle 13:04
0
Immagine di copertina
Matteo Salvini e Papa Giovanni Paolo II

Salvini Nobel pace | Candidato | Durigon | Papa Giovanni Paolo II

Salvini Nobel pace – La proposta è stata lanciata dal partito tedesco di estrema destra Alternative für Deutschland (AfD): Matteo Salvini candidato a premio Nobel per la pace.

“Propongo Matteo Salvini per il Premio Nobel per la pace, perché ha sperimentato una politica efficace di stabilità per l’Europa e per il salvataggio di migliaia di vite, un esempio che gli altri dovrebbero seguire”, ha detto l’esponente di AfD Beatrix von Storch.

A cavalcare la proposta si è lanciato subito il sottosegretario leghista al Lavoro Claudio Durigon: “Penso proprio che se lo meriterebbe, sta cercando di difendere gli interessi del proprio Paese, usa parole che usavano anche i grandi personaggi religiosi come Giovanni Paolo II. Penso proprio che potrebbe rientrarci. Perché no?”.

Durigon ha rilasciato queste dichiarazioni alla trasmissione Circo Massimo su Radio Capital.

Salvini Nobel pace| Il commento del ministro 

Ieri era stato lo stesso ministro dell’Interno a commentare l’ipotesi di candidatura: “Addirittura candidato al Nobel per la Pace??? Ma grazie”.

Durigon non è comunque l’unico ad aver accolto favorevolmente l’idea del partito tedesco. Anche Libero, sul suo sito, scrive che l’idea di AfD è espressione della “Germania che ragiona”.

Nella galassia dei giornali di destra, insomma, piace l’idea di Salvini Nobel per la pace. Come ha specificato Beatrix von Storch nel motivare la sua proposta, Salvini avrebbe “fermato con successo l’immigrazione clandestina verso l’Europa e l’industria del traffico di migranti, mostrando quali politiche oneste e decisive si possono fare. L’industria dei profughi con le sue navi non deve continuare a fare affari sporchi con la speranza di arrivare in Europa”.

Salvini premio Nobel | AfD 

AfD è un partito alleato della Lega al parlamento europeo. Nel gruppo, che si chiama Identità e democrazia, siedono anche i parlamentari di Marine Le Pen.

C’è comunque una grande favorita per l’assegnazione del Nobel, ed è un personaggio totalmente agli antipodi rispetto a Salvini: si tratta infatti di Greta Thunberg.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.