Me

Manifestazione Lega a Milano, compare striscione “Restiamo umani” in Piazza Duomo. Ma viene subito rimosso

Di Marco Nepi
Pubblicato il 18 Mag. 2019 alle 17:30 Aggiornato il 18 Mag. 2019 alle 17:58
Immagine di copertina

Salvini diretta Milano – “Restiamo umani, stay human”. Questo il testo dello striscione comparso oggi, sabato 18 maggio, in piazza Duomo a Milano in occasione della manifestazione del leader della Lega Matteo Salvini e dei suoi alleati sovranisti. Lo striscione, lungo almeno sei metri, è stato appeso dalla parte opposta rispetto al palco in cui parlano i protagonisti della kermesse leghista di oggi, i cui interventi hanno preceduto quello del ministro dell’Interno. • Qui la nostra diretta video con tutti gli interventi.

Lo striscione è stato tuttavia subito rimosso dalla polizia proprio nel corso dell’intervento di Marine Le Pen, una scelta che susciterà diverse polemiche in seguito a quelle già scoppiate nei giorni scorsi proprio in relazione all’eccessivo abuso da parte delle forze dell’ordine nel limitare le proteste e le manifestazioni pacifiche contro il vice premier Salvini.

E infatti, non appena lo striscione è stato rimosso,  un gruppo di manifestanti ha aizzato la folla urlando “Vergogna vergogna siamo tutti antifascisti, Zorro libero”, invitando così Le Pen a tornare in Francia urlando “fascista torna a la maison”.

A Milano oggi piove e la folla non è così gremita come lo era nel primo dopo pranzo. La manifestazione di oggi chiude la campagna elettorale della Lega in vista delle elezioni europee del prossimo 26 maggio.

Salvini diretta Milano | Leggi anche la nostra intervista: Milano accoglie Salvini con centinaia di striscioni sberleffo. Sentinelli a TPI: “La Lega istiga alla discriminazione”

Marine Le Pen a Milano, ecco il suo discorso:  “Rivoluzione pacifica e democratica, risveglio dei nostri popoli”

Qui la diretta della manifestazione

Dentro il Rojava, guerra di Siria