Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Dietrofront di Salvini sul Coronavirus: la foto della cena a base di cibo cinese

Immagine di copertina
Matteo Salvini. Credit: Facebook

Dal Parmigiano Reggiano Dop ai ravioli al vapore, riso cantonese e involtini primavera: il cambio repentino di opinione sul Coronavirus di Salvini non sembra convincere nemmeno i suoi più stretti seguaci che sotto la foto Facebook lanciano critiche al loro Capitano

Dal Parmigiano DOP al cibo cinese: la giravolta di Salvini sul made in Italy e sul Coronavirus

Dal Parmigiano Reggiano Dop ai ravioli al vapore, riso cantonese e involtini primavera. Così Matteo Salvini mostra al pubblico di essersi ricreduto sul Coronavirus, e con grande “coraggio” si appresta a mangiare una cena a base di cibo cinese take away. Dal rigoroso Made in Italy gastronomico e sovranista all’apertura verso la cucina asiatica; questo è il “dietrofront propagandistico” del leader della Lega.

Il cambio repentino di opinione sul Coronavirus di Salvini non sembra convincere nemmeno i suoi più stretti seguaci che sotto la foto Facebook lanciano critiche al loro Capitano: “C’è qualcosa che non quadra, c’è un emergenza in atto di un virus proveniente dalla Cina, e tu pubblichi cibo cinese?!! Ma non eri tu a difendere il mady in italy”, scrive un utente.

matteo salvini cinese coronavirus

“Ma no daiii… la cucina italiana è la migliore al mondo, fare pubblicità alla cucina cinese non è da te”, aggiunge un altro. “Ma anche no Matteo!!! Spaghetti al pomodoro forever!”, è il consiglio di un suo seguace.

L’ex ministro dell’Interno si è quindi rimangiato le parole che aveva pronunciato nei giorni scorsi sul Coronavirus. Salvini aveva infatti criticato le contromisure adottate dal governo Conte per fronteggiare l’emergenza del virus cinese, esortando i cittadini a mangiare solo italiano.

Dopo la riunione al consiglio federale del vecchio Carroccio del 31 gennaio, Salvini aveva dichiarato ai giornalisti: “Se mangerei ‘cinese’ stasera? Fortunatamente ceno con mio figlio a casa. Domani? Sarò a Vignola e si mangia emiliano. Dopodomani sarò a Firenze e si mangia toscano”.

Nella stessa giornata Salvini ha criticato i presunti mancati controlli che avrebbero consentito ai due turisti cinesi infettati dal Coronavirus (ora ricoverati e in quarantena allo Spallanzani di Roma) di arrivare in Italia: “Fatemi capire. I primi due casi di Coronavirus in Italia sarebbero sbarcati tranquilli a Malpensa il 23 gennaio e, senza alcun controllo, avrebbero girato per giorni mezza Italia, fino ad arrivare in un albergo nel pieno centro di Roma. […] Il governo verifichi ogni singolo ingresso via aerea, via terra e via mare”, ha detto il leader della Lega.

Leggi anche:
Salvini interviene sul coronavirus: le sue richieste per evitare il contagio in Italia | VIDEO
Coronavirus isolato dall’ospedale Spallanzani: il commento di Matteo Salvini
Ti potrebbe interessare
Politica / Elezioni regionali Sardegna, a Cagliari in vantaggio Todde | DIRETTA
Politica / Europee, Salvini continua a "corteggiare" Roberto Vannacci
Politica / Elezioni regionali in Sardegna, affluenza in aumento: 44,1% alle 19
Ti potrebbe interessare
Politica / Elezioni regionali Sardegna, a Cagliari in vantaggio Todde | DIRETTA
Politica / Europee, Salvini continua a "corteggiare" Roberto Vannacci
Politica / Elezioni regionali in Sardegna, affluenza in aumento: 44,1% alle 19
Politica / Il richiamo del Colle contro i manganelli ai cortei pro-Palestina, la destra non ci sta: “È colpa della Sinistra e dei provocatori”
Politica / Mattarella sulle cariche ai cortei pro-Palestina: "Con i ragazzi i manganelli esprimono un fallimento"
Politica / “Navalny era un nazifascista, no alla cittadinanza onoraria”: la protesta a Reggio Emilia
Politica / Lascia il consiglio comunale per allattare, candidata del Pd attaccata dalla Lega: “Come potrà fare il sindaco?”
Politica / Terzo mandato, bocciata la proposta leghista per i governatori. Si spacca la maggioranza
Politica / Cellulari in classe, Valditara: “Sconsigliato l’uso dalla scuola d’infanzia alla scuola media”
Politica / Rapporti Putin-Lega, pronta una mozione di sfiducia contro Salvini