Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Salvini: “Non metto in discussione il diritto all’aborto. Critico l’abuso che ne fanno alcuni, soprattutto stranieri”

Immagine di copertina

Salvini: “Non critico aborto, ma l’abuso che ne fanno gli stranieri”

“Nessuno mette in discussione il diritto all’aborto e al divorzio, o il fatto che la donna sia padrona della sua vita, della sua salute e del suo futuro, ma ho contestato l’abuso che ne fanno alcuni”, lo ha detto Matteo Salvini di ritorno dalla città di Napoli, commentando la polemica che nei giorni scorsi lo ha visto protagonista per le sue frasi contro gli stranieri e l’aborto.

“Non è compito mio giudicare, è giusto che sia le donne a scegliere, però non puoi arrivare a prendere il pronto soccorso come la soluzione a uno stile di vita incivile per il 2020”, aveva detto il leader della Lega a margine dell’evento in cui ha incontrato le categorie produttive di Roma domenica 17 febbraio, per rilanciare la sua corsa al Campidoglio.

Oggi è tornato a commentare la frase shock che ha suscitato l’indignazione di politici e personaggi pubblici.

“Ho solo contestato l’abuso che alcuni, soprattutto stranieri, fanno di strumenti invasivi come metodo contraccettivo. È un danno alla propria salute”, ha aggiunto, sottolineando che “la legge 194 non è in discussione”.

Leggi anche:

Salvini, usa me se vuoi fare propaganda sull’aborto (di Selvaggia Lucarelli)

Aborto, Salvini: “Le donne sono libere, ma il pronto soccorso non è la soluzione a stili di vita incivili nel 2020”

Ti potrebbe interessare
Politica / Il Senato lo approva con 207 sì. Ora passa alla Camera
Politica / Vaccini, Draghi: “Sono un bene comune globale, dobbiamo abbattere gli ostacoli”
Politica / Ddl Zan, via libera alla discussione in Commissione Giustizia: “Nessun accorpamento, il testo resta com’è”
Ti potrebbe interessare
Politica / Il Senato lo approva con 207 sì. Ora passa alla Camera
Politica / Vaccini, Draghi: “Sono un bene comune globale, dobbiamo abbattere gli ostacoli”
Politica / Ddl Zan, via libera alla discussione in Commissione Giustizia: “Nessun accorpamento, il testo resta com’è”
Politica / Conte contro Casaleggio: "Non può fermarci. La legge lo obbliga a darci i dati"
Politica / Retroscena TPI – Roma, Pd in pressing su Zingaretti: “Ma lui teme lo sgambetto in Regione del M5S”
Politica / Comunali Roma, Pd in pressing su Zingaretti: “La decisione entro sabato”
Politica / Ddl Zan, Meloni: “Che cos’è il gender? Guardi, non l’ho mai capito bene”
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Cronaca / Fedez, il direttore di Rai3: "Valutiamo una querela". Il rapper non arretra: "Ho i mezzi per difendermi"
Politica / Franco Di Mare in Vigilanza: "Da Fedez c'è stata manipolazione"