Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Gualtieri verso la candidatura a sindaco di Roma, ma dal Nazareno frenano: “Nulla di deciso”

Immagine di copertina
Roberto Gualtieri Credits: ANSA/FABIO FRUSTACI

Gualtieri candidato sindaco del Pd a Roma

Da via Venti settembre al Campidoglio: secondo alcune fonti di stampa, l’ex ministro dell’Economia Roberto Gualtieri sarà il candidato sindaco del Pd alle comunali di Roma in programma per il prossimo autunno. Secondo indiscrezioni l’ex ministro sarebbe pronto a scendere in campo dopo aver riflettuto a lungo sulla possibilità di ricoprire un nuovo incarico politico, anche se fonti del Nazareno fanno sapere che “nulla è stato ancora deciso”.

Eppure per i dem l’ex ministro sarebbe il candidato giusto sia per la capacità di gestire i fondi del Next Generation Eu in arrivo nei prossimi cinque anni che per il rapporto di fiducia e stima che lo lega a Giuseppe Conte dopo i 17 mesi al governo, un aspetto che favorirebbe l’appoggio del M5S in caso di ballottaggio. I pentastellati, infatti, non hanno intenzione di ritirare il nome di Virginia Raggi in favore di una figura unitaria, e per questo i candidati di Pd e M5S – che lavorano a un’alleanza per le altre partite elettorali – a Roma sarebbero in un primo momento rivali.

Per quanto riguarda il centro-destra, alle prossime elezioni comunali il candidato del Pd potrebbe ritrovarsi a sfidare l’ex capo della protezione civile Guido Bertolaso, nome gradito a Lega e Forza Italia, o Andrea Abodi, presidente del Credito Sportivo caldeggiato da Fratelli d’Italia. Alla corsa al Campidoglio parteciperà anche il leader di Azione, Carlo Calenda. La scelta del Pd non è stata ancora ufficializzata. “Non c’è nulla di ancora deciso su chi sarà il candidato del Pd a Roma, del resto il segretario Enrico Letta non ha ancora avuto il tempo di aprire il dossier delle elezioni amministrative”, si apprende da fonti del Nazareno.

Leggi anche: 1. Luciano Nobili di Italia Viva a TPI: “Calenda il miglior candidato sindaco per Roma” 2. Comunali a Roma, Tobia Zevi: “I partiti sinistra escano dalla palude di paura” 
TUTTE LE NOTIZIE SULLE ELEZIONI COMUNALI DI ROMA
Ti potrebbe interessare
Politica / Piantedosi: “Condivido richiamo Mattarella, anche sugli insulti. Scontri casi isolati”
Politica / Malumore in Forza Italia per le continue assenze di Marta Fascina
Politica / Sardegna, testa a testa Todde-Truzzu: centrosinistra avanti a Cagliari e Sassari
Ti potrebbe interessare
Politica / Piantedosi: “Condivido richiamo Mattarella, anche sugli insulti. Scontri casi isolati”
Politica / Malumore in Forza Italia per le continue assenze di Marta Fascina
Politica / Sardegna, testa a testa Todde-Truzzu: centrosinistra avanti a Cagliari e Sassari
Politica / Europee, Salvini continua a "corteggiare" Roberto Vannacci
Politica / Elezioni regionali in Sardegna, affluenza in aumento: 44,1% alle 19
Politica / Il richiamo del Colle contro i manganelli ai cortei pro-Palestina, la destra non ci sta: “È colpa della Sinistra e dei provocatori”
Politica / Mattarella sulle cariche ai cortei pro-Palestina: "Con i ragazzi i manganelli esprimono un fallimento"
Politica / “Navalny era un nazifascista, no alla cittadinanza onoraria”: la protesta a Reggio Emilia
Politica / Lascia il consiglio comunale per allattare, candidata del Pd attaccata dalla Lega: “Come potrà fare il sindaco?”
Politica / Terzo mandato, bocciata la proposta leghista per i governatori. Si spacca la maggioranza