Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 23:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Matteo Renzi lancia la scuola estiva contro “populismo”, “fake news” e “cialtroneria” del governo

Immagine di copertina

L'appuntamento al Ciocco, Lucca, dedicato agli under 30

Matteo Renzi lancia la scuola politica estiva contro populismo e “cialtroneria” del governo

Matteo Renzi è uno che non ama le seconde linee, non vuole restare in disparte: l’ex premier ha lanciato una scuola estiva di formazione politica per ragazzi under 30 contro il populismo, fake news e quella che chiama “cialtroneria” del governo. L’annuncio è stato rilanciato ieri, lunedì 29 luglio, con un post su Facebook. L’appuntamento è fissato per i giorni dal 21 al 24 agosto al Ciocco, in provincia di Lucca.

“Siamo circondati da populismo e fake news – ha scritto il senatore ex presidente del Consiglio ed ex segretario Dem sulla sua bacheca social -. Dobbiamo ripartire dall’educazione, dallo studio, dalla formazione. Per questo dal 21 al 24 agosto al Ciocco (Lucca), ospiteremo una scuola estiva per under 30. Sono le ultime 24 ore per iscriversi: sarà un’esperienza diversa, tanto studio. Ma solo studiando combatteremo la cialtroneria di chi ci governa”.

renzi scuola
Immagine dalla pagina Facebook di Matteo Renzi

Più nel dettaglio, la scuola estiva lanciata da Renzi prende il nome di “Meritare l’Italia” e si rivolge ai giovani di età compresa tra i 16 e i 30 anni “per combattere le fake news, per costruire una visione di futuro, per rendere protagonista una nuova generazione”.

> Salvini e lo spettro della crisi di governo: “Dal M5S troppi no”

“Non è una semplice scuola di politica – viene spiegato -, ma un’occasione inedita di formazione, incontro, discussione. Un tempo per lavorare insieme, per studiare, conoscere, appassionarsi: perché per osare sogni grandi servono strumenti interpretativi dell’oggi e del futuro che si sta generando. Per questo vogliamo formare una nuova classe dirigente, che sia competente, coraggiosa, appassionata; una generazione di leaders non di followers”.

100 euro a persona

La scuola presentata da Renzi dimostra che l’ex leader non ha rinunciato alla formazione di un movimento tutto suo, diverso dal Pd ovviamente. Come spiega il Sole 24 Ore, per l’esperienza di 4 giorni sarebbero già pervenute circa mille richieste di iscrizione. I posti disponibili sarebbero tra i 100 e i 200.

La scuola è organizzata da Elena Bonetti, 45 anni, docente universitaria di analisi matematica che ha fatto parte parte della seconda segreteria di Renzi dopo le primarie del 2017. La professoressa aveva la delega su giovani e formazione. L’iniziativa non ha scopo di lucro e la quota di partecipazione tutto compreso è di 100 euro a ragazzo.

Il resto dei costi sarà coperto dallo stesso Renzi, che ha messo a disposizione il suo stipendio di senatore di agosto, e da altri parlamentari che vorranno contribuire allevento. Ci saranno anche piccole donazioni, di 50 o 100 euro.

Ti potrebbe interessare
Politica / Anniversario strage di Brescia, Mattarella: “I terrorismi sono stati sconfitti, nostro impegno è testimoniare”
Politica / Salvini pronto ad andare a Mosca: “Non mi sostituisco a Draghi”. Ma il governo non ne sapeva niente
Politica / Esclusivo TPI: Verdi e Sinistra Italiana pronti a fondersi in un nuovo partito
Ti potrebbe interessare
Politica / Anniversario strage di Brescia, Mattarella: “I terrorismi sono stati sconfitti, nostro impegno è testimoniare”
Politica / Salvini pronto ad andare a Mosca: “Non mi sostituisco a Draghi”. Ma il governo non ne sapeva niente
Politica / Esclusivo TPI: Verdi e Sinistra Italiana pronti a fondersi in un nuovo partito
Politica / Sicilia, sempre più concreta l’ipotesi primarie Pd-M5S-Sinistra: sarebbe la prima volta
Politica / Stipendio raddoppiato all’amico di Brunetta
Politica / Draghi: “Oltre 1.200 le morti sul lavoro nel 2021, c’è ancora molto da fare”
Politica / Mattarella revoca “per indegnità” la nomina di Cavaliere al premier russo Mishustin
Politica / Processo Ruby Ter, Berlusconi: “Accanimento giudiziario e politico, vogliono fermarmi”
Politica / Ciriaco De Mita: le cause della morte dell’ex premier e segretario della Dc
Politica / È morto Ciriaco De Mita: l’ex premier e segretario della Dc aveva 94 anni