Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

“La Raggi? È proprio scema”: l’insulto di Salvini alla sindaca di Roma

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 2 Dic. 2020 alle 09:18 Aggiornato il 2 Dic. 2020 alle 10:30
868
Immagine di copertina

“Oggi che non abbiamo parlato di campi rom lei vuole riprendere il discorso dei campi rom? Davvero? E cosa dice? Che noi abbiamo aperto i campi rom? Ma questa è scema proprio”. È un Matteo Salvini che si lascia andare a espressioni con leggerezza sul conto della sindaca di Roma Virginia Raggi.

Il leader leghista ieri si è recato presso il parco archeologico di Centocelle, uno dei quartieri periferici della Capitale. È stato accolto da un nutrito gruppo di sostenitori della Lega. In questa circostanza, i simpatizzanti del Carroccio gli leggono alcuni tweet della sindaca, attraverso i quali la prima cittadina prometteva delle bonifiche dei campi rom. E l’ex ministro si lascia andare a un commento condito da insulto.

868
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.