Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Il Pd e il “mistero” dell’intergruppo parlamentare: Zingaretti non ne sapeva nulla (di Marco Antonellis)

Immagine di copertina
Andrea Marcucci e Nicola Zingaretti. Credit: Ansa

“L’intergruppo parlamentare fra Pd, 5 Stelle e Leu in Senato è una iniziativa autonoma di Marcucci. Che si è spinto oltre. Zingaretti non ne sapeva nulla. Un conto è coordinarci con Leu e 5 Stelle, un conto è istituzionalizzare la vicenda senza prima un passaggio politico.” Dal Nazareno, a quanto siamo in grado di rivelare, frenano su questa iniziativa di Marcucci, il più renziano fra i dem rimasti nel partito.

“Noi vogliamo mantenere e rafforzare l’alleanza con i grillini e Leu. Però le cose vanno fatte per gradi. E sicuramente l’iniziativa di Marcucci va oltre. Davvero non capisco”, dice un senatore vicino a Zingaretti. Mentre altri aggiungono sornioni: “Non è che qualcuno ha tentato di fare un piacere a Renzi creando problemi a Nicola?”.

Insomma, al Nazareno c’è chi parla addirittura di “fuoco amico” che sta rendendo il Pd sempre più esplosivo . E impraticabile. Ma i Dem ne hanno anche per chi continua ad attaccare il Pd ad ogni piè sospinto: “Solo e sempre la solita ossessione di chi pensa di distruggere il Pd basandosi sulla disinformazione”.

Leggi anche: 1. Qui Radio Colle: Draghi sui sottosegretari dovrà decidere da solo. Niente “aiutini” da Mattarella / 2.  Il Pd cambia linea: difendere Draghi? Scordatevelo. Faremo presente ogni cosa che non ci piace / 3. Forza Italia: la creatura di Silvio Berlusconi dilaniata tra sovranisti e antisovranisti

Ti potrebbe interessare
Politica / Draghi, Renzi, Di Maio: le tre spine per Conte nuovo leader M5S
Politica / Ddl Zan, il piano di Renzi e Salvini per farlo approvare subito (ma alle loro condizioni)
Politica / La riforma della giustizia passa alla Camera: sì alla fiducia, anche M5s a favore
Ti potrebbe interessare
Politica / Draghi, Renzi, Di Maio: le tre spine per Conte nuovo leader M5S
Politica / Ddl Zan, il piano di Renzi e Salvini per farlo approvare subito (ma alle loro condizioni)
Politica / La riforma della giustizia passa alla Camera: sì alla fiducia, anche M5s a favore
Politica / Salvini difende Jacobs dai sospetti dei media stranieri: “Squallidi, non sapete perdere”
Politica / Stragi, Draghi toglie il segreto su Gladio e sulla P2
Politica / Il Senato chiude e va in vacanza: Ddl Zan e riforma della giustizia possono attendere
Economia / Nessuno ne parla ma anche Draghi ebbe un ruolo decisivo nel crack Mps
Politica / Lettera a TPI: “La Logica cinica e perversa della riforma Cartabia”
Politica / L'ultimatum di Salvini a Draghi: "Il governo fermi gli sbarchi oppure sostenerlo sarà un problema"
Opinioni / Statuto M5s, Conte al bivio: "Se non ottiene un plebiscito la sua leadership va già in crisi" (di M. Antonellis)