Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

Meloni: “Riprendiamoci Roma”. E cita Trump

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 21 Ago. 2020 alle 08:53
733
Immagine di copertina
Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia. Credit: ANSA

Giorgia Meloni ha un modello per vincere le elezioni comunali di Roma: Donald Trump. La leader di Fratelli d’Italia prende in prestito lo slogan del presidente degli Stati Uniti per lanciare il centrodestra alla conquista del Campidoglio: “Facciamo Roma grande di nuovo”, dice.

Sicurezza, decoro, rigenerazione urbanistica: questi i pilastri su cui si reggerà la campagna elettorale di Fdi nei prossimi mesi. Meloni ne parla in una intervista concessa a Francesco Storace, vicedirettore vicario de Il Tempo (ed ex governatore del Lazio, oltreché nome di punta della destra sociale italiana).

Tra una stoccata e l’altra al governo – “Conte ha sfruttato il Covid per costruirsi una notorietà e un consenso che non aveva”, il premier “è talmente in difficoltà da ricattare i cittadini chiamati al voto con i soldi del Recovery Plan”, l’esecutivo ha “dilapidato decine di miliardi dispensando però una miriade di marchette” – la leader di Fratelli d’Italia getta le fondamenta per la campagna elettorale del centrodestra a Roma.

“Dopo le regionali sarà la nostra priorità”, sottolinea. “Roma è stata umiliata da questi anni di amministrazione Raggi, un mix di incompetenza e immobilismo che ucciderebbe un paziente sanissimo, figuriamoci una città malata come Roma”. Il candidato? “Il tema per il centrodestra non è tanto scegliere prima possibile ma scegliere la persona e la squadra migliori possibile. Sono convinta che ci riusciremo, in tempi ragionevoli”.

Poi, una panoramica sulla bozza di programma di governo per la Capitale: “In primo luogo sicurezza: campi rom, accampamenti, zone franche, roghi tossici, spaccio a cielo aperto, criminalità diffusa, occupazioni abusive. Tutto questo deve finire. Predicavano legalità ma la città è fuori controllo. E poi decoro: Roma è sporca, in molti quartieri è invivibile, l’immondizia a bordo strada e le strade piene di buche. Sembrano tutte cose banali, eppure Roma oggi più che mai ha bisogno di normalità”.

“Certo – aggiunge Meloni -, poi ha bisogno anche di tornare a pensare in grande, di una rigenerazione urbanistica che abbellisca i suoi quartieri, di sostenere i commercianti massacrati dalla crisi, di attrarre intelligenze e investimenti da fuori, di tornare a grandi flussi turistici se possibile con maggiore qualità. Insomma, per dirla alla Trump, ‘facciamo Roma grande di nuovo'”.

Leggi anche: Meloni a TPI: “Fratelli d’Italia vola perché dice cose chiare, il mio modello è Orban” | VIDEO

733
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.