Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Lombardia, Patrizia Baffi lascia Italia Viva per Fratelli d’Italia

Immagine di copertina

Lombardia, Patrizia Baffi lascia Italia Viva

Patrizia Baffi lascia Italia Viva per passare a Fratelli d’Italia. A riportare la notizia è oggi, 17 aprile 2021, La Repubblica. La consigliera lombarda lo scorso anno divenne “famosa” perché, mentre Milano e la Lombardia si ritrovano immerse nell’incubo dei contagi nelle RSA e le opposizioni in consiglio regionale presentavano una mozione di sfiducia contro il Presidente Attilio Fontana, decise di non votare per la seconda volta una mozione di sfiducia contro il Governatore e l’assessore Gallera accusando l’opposizione (che avrebbe dovuto essere la sua collocazione) di usare un “metodo d’assalto”.

“Io pro-Fontana? No, ma le mozioni di sfiducia sono pagliacciate”, disse in un’intervista al nostro giornale. Ora il cambio di idea?

Dal PD a Italia Viva, da Italia Viva a Fratelli d’Italia

Un percorso politico particolare quello della Baffi. Ex consigliera comunale per una lista civica nel comune di Codogno, viene eletta in Regione il 4 marzo 2008 con 1639 preferenze nelle fila del PD. Il 20 ottobre di un anno dopo Baffi decide di lasciare il PD e di seguire Renzi in Italia Viva. “Non è un cambio di rotta, voglio precisarlo subito, ma è il frutto di una decisione chiara: voglio continuare la strada iniziata nel 2013, mantenendo la coerenza”, disse in un’intervista al quotidiano “Il Cittadino”. L’8 settembre dell’anno scorso poi la decisione di non votare per la seconda volta una mozione di sfiducia contro Fontana e Gallera. Ora il probabile passaggio a Fratelli d’Italia.

Ti potrebbe interessare
Politica / Letta risponde a Salvini: “Se dice no a riforme, esca dal governo”
Politica / Speranza: "C'è chi lavora a un governo Meloni-Salvini"
Politica / Salvini rilancia la candidatura di Draghi al Quirinale
Ti potrebbe interessare
Politica / Letta risponde a Salvini: “Se dice no a riforme, esca dal governo”
Politica / Speranza: "C'è chi lavora a un governo Meloni-Salvini"
Politica / Salvini rilancia la candidatura di Draghi al Quirinale
Opinioni / Quando una biografia cede il passo alla mistificazione della realtà (di E. Franchin)
Opinioni / Il centrodestra sogna il Corriere della Sera: ecco cosa c’è dietro l’operazione Sallusti-Libero
Politica / “Berlusconi sta bene”: smentite le voci sulla morte del leader di Forza Italia
Politica / Letta: “L’Ue fermi Israele, questa non è legittima difesa”
Politica / Il Copasir chiede a Draghi un’indagine sull’incontro tra Renzi e Mancini all’Autogrill
Opinioni / L'ipocrisia degli antipopulisti che ora incensano il Draghi "premier gratis" (di G. Cavalli)
Politica / Caso Gregoretti, non luogo a procedere per Salvini: “Il fatto non sussiste”. L’ex ministro: “Tornassi al Governo lo rifarei”