Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:06
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Salvini pronto a tornare in Polonia dopo la figuraccia: “Voglio portare quei bambini in Italia”

Immagine di copertina

A margine della lectio magistralis tenuta nella serata di oggi dal segretario di Stato vaticano Pietro Parolin, Matteo Salvini è tornato a parlare del suo viaggio in Polonia, dove è stato contestato e respinto dal sindaco della cittadina di Przemyl, Wojciech Bakun . “Sono pronto a ripartire, a tornare lì nei prossimi giorni, spero in buona compagnia”, ha dichiarato il leader leghista. “Lo farò senza telecamere, come è stato questa volta. Ho visto le lacrime dei bambini, farò di tutto per portarli in Italia”, ha aggiunto Salvini. E sulle polemiche scaturite dopo il gesto di Bakun, che gli ha sventolato in faccia la maglietta con il volto di Putin che ha indossata più volte nel corso degli ultimi anni, ha tagliato corto. “Sono sconcertato. Da papà ho visto in quei bimbi ucraini mia figlia di 9 anni e mi spiace ci siano quelli che hanno voglia di fare polemica. Oggi l’associazione Papa Giovanni ha chiesto a tutti i politici di partire per il confine, di fermare la guerra. Io ci sono, l’ho fatto e sono pronto a rifarlo. Mi piacerebbe ci fossero politici di destra e sinistra. Non ne ho incontrati tanti al confine con l’Ucraina. Magari li incontro la settimana prossima”, ha concluso.

Ti potrebbe interessare
Politica / Ddl Zan, i dem rilanciano la legge: “Disposti a modifiche, ma sull’identità di genere non si tratta”
Politica / Conte: “M5S sconfitto in Senato, registriamo che c’è una nuova maggioranza da FdI a Iv”
Politica / Stefania Craxi eletta presidente della Commissione Esteri del Senato al posto di Petrocelli
Ti potrebbe interessare
Politica / Ddl Zan, i dem rilanciano la legge: “Disposti a modifiche, ma sull’identità di genere non si tratta”
Politica / Conte: “M5S sconfitto in Senato, registriamo che c’è una nuova maggioranza da FdI a Iv”
Politica / Stefania Craxi eletta presidente della Commissione Esteri del Senato al posto di Petrocelli
Politica / Matteo Renzi: “I magistrati hanno interrotto il cammino di crescita di Italia Viva”
Politica / Giornata contro l’omofobia, Mattarella: "Rispetto e uguaglianza sono principi non derogabili"
Politica / Berlusconi attacca Biden e la Nato: "Così Putin non tratta"
Politica / “Vergogna, venduto!”: Speranza contestato dai No Vax a La Spezia | VIDEO
Politica / Salvini dopo l’incontro con Draghi: “L’invio di armi in Ucraina allontana la pace. Serve il cessate il fuoco”
Politica / Giornata contro l’omofobia, la destra contro la circolare alle scuole: “Promuove l’ideologia gender”. M5S: “Protesta oscena”
Esteri / Guerra in Ucraina, Di Maio: “Bisogna tenere aperto un canale con Mosca”