Covid ultime 24h
casi +20.884
deceduti +347
tamponi +358.884
terapie intensive +84

Giorgia Meloni risponde agli attacchi di Andrea Scanzi: “C’è chi schifa la gente comune” | VIDEO

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 21 Gen. 2021 alle 08:54 Aggiornato il 21 Gen. 2021 alle 14:51
901
Immagine di copertina
Giorgia Meloni e Andrea Scanzi

Giorgia Meloni risponde ad Andrea Scanzi | VIDEO

La disputa tra Giorgia Meloni e Andrea Scanzi è iniziata nella serata di lunedì 19 gennaio, quando, subito dopo il voto di fiducia sul governo Conte bis, a Otto e Mezzo (La7) Lilli Gruber ha chiesto al giornalista del Fatto Quotidiano di commentare il duro intervento della leader di Fratelli d’Italia rivolto a Giuseppe Conte in Aula. Scanzi risponde: “A Giorgia Meloni chiederei di urlare di meno quando è alla Camera, si chiama Montecitorio e non il mercato del pesce“. La risposta di Giorgia Meloni non si è fatta attendere. A sorpresa la politica ha postato un video sui social in cui si mostra con una cassa di pesce fresco tra le braccia. “Pesce fresco, pesce fresco. Avvicinatevi, ottimi prezzi!”, urla la Meloni nel video destinato a Scanzi. E ancora: “Pd e M5s schifano la gente comune, a me da donna del popolo non dà fastidio ma una cosa voglio dire: c’è gente che fa un lavoro nobile come vendere il pesce e c’è gente che fa un lavoro ignobile come comprare le persone in Parlamento. Voi potete dire che faccio parte della prima categoria, ma voi sicuramente fate parte della seconda categoria”, rimarca Giorgia Meloni. Andrea Scanzi, a sua volta, ha replicato su Facebook: “Vedo che donna Giorgia Meloni ha preso molto bene le mie (e non solo mie) critiche sui suoi toni allegramente sguaiati alla Camera. Davvero un bel video, il suo. All’altezza di una vera statista quale lei è. Daje Gio'”, ha concluso il giornalista del Fatto Quotidiano.

Leggi anche: 1. Crisi di governo, Andrea Scanzi attacca Giorgia Meloni: “Urla di meno, sei alla Camera non al mercato del pesce” | VIDEO; // 2. Meloni: “Conte è uno sconosciuto che nessuno ha votato, fa rimpiangere la Prima Repubblica”; // 3. Tra Conte e Renzi il vero vincitore è Zingaretti: fenomenologia di un leader sottovalutato (di Luca Telese)

901
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.