Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Eutanasia legale, i giovani di InOltre: “Prendi posizione PD!”

Immagine di copertina

Eutanasia legale, i giovani di InOltre: “Prendi posizione PD!”

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dell’associazione InOltre -Alternativa Progressista, a favore del referendum sull’eutanasia legale, che in queste ore ha raggiunto le 500mila firme necessarie.

Raggiunte le 500mila firme per una battaglia di civiltà. Ancora nessun segnale di supporto dal Nazareno, tema spinoso ma che va affrontato. Chiediamo al più presto che il Partito Democratico e il Segretario Enrico Letta  rompano il silenzio sul tema e avviino una discussione in merito per prendere una posizione chiara e netta in favore di questa campagna referendaria. Noi continueremo a firmare e far firmare.

Il Partito più grande del centrosinistra non può lasciare da sole le associazioni, il comitato promotore e i cittadini che stanno perseguendo questa causa. Una direzione straordinaria del Pd e le agorà democratiche dovrebbero sciogliere al più presto questo nodo. Tante ragazze e ragazzi della nostra associazioni in questi giorni sono nei banchetti a firmare e far firmare.

Il Vaticano nel frattempo qualcosa la dice e continua le sue intromissioni e ingerenze temporali sulla politica interna nazionale, sostenendo che l’Eutanasia è una “concezione pericolosa” anziché dedicarsi al lato spirituale. L’Eutanasia è libertà di scelta per chi soffre. Bisogna scegliere se avanzare sui temi etici o intorpidire il Paese nel suo oscurantismo.

Dopo il DDL Zan in Parlamento anche le iniziative popolari di natura referendaria sull’Eutanasia, com’era prevedibile, vanno nel mirino della Curia. Oggi Cavour non può rispondere, i partiti ad oggi tacciono, l’unica risposta laica proviene da una salutare lettura dell’art. 7 della Costituzione, ma soprattutto si trova nella nostra penna: andiamo a firmare!

Ti potrebbe interessare
Politica / Ddl sui nomi femminili, arriva la retromarcia della Lega: “Era un’iniziativa personale”
Politica / Parte la raccolta firme per il Referendum sull'abrogazione parziale della legge elettorale Rosatellum
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Ti potrebbe interessare
Politica / Ddl sui nomi femminili, arriva la retromarcia della Lega: “Era un’iniziativa personale”
Politica / Parte la raccolta firme per il Referendum sull'abrogazione parziale della legge elettorale Rosatellum
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Politica / Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento europeo
Politica / “Sono il civile De Luca”: la nuova gelida stretta di mano tra Meloni e il governatore
Politica / Luca Zaia: “Armi a Kiev? È giunto il tempo della diplomazia”
Politica / La stoccata di Geppi Cucciari al ministro Sangiuliano e a TeleMeloni: “Applaudite, qua non possiamo coprire i fischi”
Politica / Il ministro Sangiuliano contestato, ma su Rai 1 i fischi si trasformano in applausi: i video a confronto
Politica / Il monito di Mattarella contro la "democrazia della maggioranza”