Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Europee 2019 liste: i simboli e i candidati di ciascun partito

Immagine di copertina

Europee 2019 liste | Candidati per circoscrizione | Elezioni europee 2019 liste simboli | I programmi 

Europee 2019 liste | Oggi, domenica 26 maggio, anche i cittadini italiani sono chiamati a votare per le elezioni europee e per eleggere i loro rappresentanti al prossimo parlamento Europeo.

••• A QUESTO LINK GLI EXIT POLL IN TEMPO REALE •••

Hanno già votato alcuni paesi tra cui Regno UnitoOlandaIrlanda e Repubblica Ceca.

Ogni stato membro ha diritto ad eleggere un diverso numero di deputati, dei 751 totali. L’Italia ha 76 eurodeputati (3 dei quali saranno effettivi solo dopo la Brexit)

Sono in 15 in tutto le liste italiane che hanno presentato la loro candidatura alle Europee 2019.

Ciascuna lista ha presentato candidati diversi a seconda della circoscrizione. L’Italia è divisa in cinque diverse circoscrizioni: Nord-Ovest, Nord-Est, Centro, Sud e Isole.

Qui di seguito le 15 liste:

1) Lega

2) Partito Democratico

3) Movimento Cinque Stelle

4) Forza Italia

5) Fratelli d’Italia

6) Popolari per l’Italia

7) +Europa

8) Partito Comunista

9) CasaPound

10) Popolo della Famiglia

11) Partito Pirata

12) Partito Animalista

13) Forza Nuova

14) EuropaVerde

15) la Sinistra

Elezioni europee 2019 liste | I candidati

Ciascuna lista ha presentato i propri candidati. Per sapere i nomi di ciascun candidato, circoscrizione per circoscrizione vi invitiamo a consultare questo link dettagliato.

I simboli delle liste Europee 2019

Qui i simboli depositati da ciascuna lista per correre alle elezioni europee del 26 maggio 2019:

DESTRE UNITE CASAPOUND AEMN

PARTITO PIRATA

LEGA SALVINI PREMIER

POPOLO DELLA FAMIGLIA – ALTERNATIVA POPOLARE

FEDERAZIONE DEI VERDI

MOVIMENTO 5 STELLE

POPOLARI PER L’ITALIA

“SINISTRA”: RIFONDAZIONE COMUNISTA – SINISTRA EUROPEA, SINISTRA ITALIANA

PARTITO ANIMALISTA ITALIANO

PARTITO DEMOCRATICO

FORZA ITALIA

+EUROPA – ITALIA IN COMUNE – PARTITO DEMOCRATICO EUROPEO PDE ITALIA

PPA MOVIMENTO POLITICO PENSIERO AZIONE

FRATELLI D’ITALIA

PARTITO COMUNISTA

FORZA NUOVA

I programmi di ogni lista

Ma cosa pensano i partiti dell’Europa? Qual è la visione che portano avanti?

A questo link abbiamo raccolto i programmi di ciascuna lista per le Europee 2019.

I seggi in palio

Le liste che hanno presentato i loro candidati concorrono nelle 5 circoscrizioni. E in particolare, ogni circoscrizione elegge un diverso numero di eurodeputati, così divisi:

• 20 seggi alla Circoscrizione Nord-Ovest

• 15 seggi alla Circoscrizione Nord-Est: 15 seggi

• 15 seggi alla Circoscrizione Centro

• 18 seggi alla Circoscrizione Sud

• 8 seggi alla circoscrizione Isole

Accedono al riparto dei seggi, assegnati in base al sistema elettorale proporzionale, le liste che superano la soglia di sbarramento del 4 per cento.

I seggi in palio per l’Italia sono 73. Vengono eletti i candidati che hanno ottenuto il maggior numero di preferenze nelle varie liste di ogni circoscrizione.

Ti potrebbe interessare
Politica / Monti: "Meno democrazia nella comunicazione, in guerra si accettano limitazioni alla libertà"
Politica / Dalla Maggioni alla von Furstenberg: la Roma che conta alla corte di Lady Di Maio
Politica / “Vogliono tappare la bocca a Report”: parla Sigfrido Ranucci
Ti potrebbe interessare
Politica / Monti: "Meno democrazia nella comunicazione, in guerra si accettano limitazioni alla libertà"
Politica / Dalla Maggioni alla von Furstenberg: la Roma che conta alla corte di Lady Di Maio
Politica / “Vogliono tappare la bocca a Report”: parla Sigfrido Ranucci
Politica / “Caro TPI, sì è vero, sono un metallaro in pa-Pillon”: parla il senatore leghista
Politica / La politica è ormai latitante sulla mafia
Opinioni / Non tagliamo le ali della Repubblica (di G. Bettini)
Politica / Firmato il Trattato del Quirinale tra Italia e Francia, Draghi: “Patto storico”
Politica / L’Economist incorona Giorgia Meloni: “Può diventare la prima premier donna in Italia”
Politica / Melicchio (M5S) a TPI: “Ringraziare i ricercatori precari a parole non ha senso se non vengono assunti dal Cnr”
Politica / La ministra Carfagna agli eventi di Forza Italia con gli aerei di Stato