Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Sardegna, chi sono i nuovi consiglieri regionali: solo 8 donne su 60 eletti

Immagine di copertina

Chiuso lo scrutinio, con Christian Solinas nuovo presidente della Sardegna, ecco la possibile composizione del Consiglio regionale dopo le elezioni di domenica 24 febbraio sulla base dei dati ufficiosi.

Per avere la lista ufficiale, infatti, si dovrà attendere il calcolo elettoale dell’Ufficio centrale regionale e la successiva proclamazione degli eletti.

Ma, numeri alla mano, questo è il possibile scenario:

Centrodestra: 36 seggi.

Presidente Christian Solinas (Psd’Az).

LEGA (8 seggi):

– Andrea Piras, 28 anni, impiegato (Cagliari);

– Sara Canu, libera professionista (Cagliari);

– Michele Pais, 44 anni, consigliere comunale di Alghero (Sassari);

– Maria Assunta Argiolas, 43 anni, avvocata (Sassari);

– Dario Giagoni, vicecoordinatore regionale (Olbia-Tempio);

– Pierluigi Saiu, 39 anni, consigliere comunale di Nuoro (Nuoro);

– Annalisa Mele, 57 anni, medico (Oristano);

– Michele Ennas, 37 anni, ingegnere (Carbonia-Iglesias).

PSD’AZ (7 seggi):

– Gianni Chessa, ex assessore comunale ai Lavori pubblici della Giunta Zedda, 58 anni, dipendente Ats (Cagliari);

– Nanni Lancioni, consigliere regionale uscente, 53 anni, imprenditore (Cagliari);

– Stefano Schirru, 38 anni, imprenditore (Cagliari);

– Pietro Maieli, 42 anni, veterinario (Sassari);

– Franco Mula, 57 anni, già consigliere regionale dei Riformatori ed ex sindaco di Orosei (Nuoro);

– Fabio Usai, consigliere comunale di Carbonia, 41 anni (Carbonia-Iglesias);

– Giovanni Satta, 52 anni, consigliere regionale uscente, di Buddusò (Olbia-Tempio).

È uno dei candidati finiti nella lista della Commissione Antimafia, in quanto ancora imputato in tre procedimenti giudiziari, due per riciclaggio e uno per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga.

FORZA ITALIA (6 seggi):

– Alessandra Zedda, capogruppo uscente, 52 anni, dirigente della pubblica amministrazione (Cagliari);

– Ivan Piras, 36 anni, sindaco di Dolianova e vicecoordinatore regionale del partito (Cagliari);

– Giuseppe Talanas, 39 anni, avvocato (Nuoro);

– Angelo Cocciu, 47 anni, vicesindaco di Olbia (Olbia-Tempio);

– Antonello Peru, 54 anni, vicepresidente uscente del Consiglio regionale, funzionario, ex sindaco di Sorso.

È finito nella lista dell’Antimafia in quanto coinvolto in un procedimento penale per concussione aggravata.

RIFORMATORI SARDI (3 o 4 seggi):

– Michele Cossa, consigliere regionale uscente eletto per la terza volta, impiegato, 58 anni (Cagliari);

– Aldo Salaris, vicesindaco di Bonorva (Sassari);

– Giovanni Antonio Satta, 60 anni, sindaco di Buddusò (Olbia-Tempio).

Un eventuale quarto seggio, forse a spese dell’Udc, andrebbe all’uscente Alfonso Marras (già Udc), il più votato dei Riformatori a Oristano.

FRATELLI D’ITALIA (3 seggi):

– Paolo Truzzu, 46 anni, consigliere regionale uscente, impiegato e portavoce regionale del partito (Cagliari);

– Nico Mundula, medico di Ozieri (Sassari).

Il terzo seggio potrebbe andare a Gianluigi Rubiu, ex capogruppo dell’Udc nella scorsa legislatura poi passato a FdI (Carbonia-Iglesias) o a Francesco Mura, sindaco di Nughedu Santa Vittoria (Oristano): dipenderà dalla conta finale dei voti che stabilirà se il seggio andrà assegnato al collegio del Sulcis o a quello di Oristano.

SARDEGNA20VENTI-TUNIS (3 seggi):

– Stefano Tunis, 46 anni, dirigente d’azienda e consigliere regionale uscente (Cagliari);

– Pietro Moro, medico di Laerru, 59 anni (Sassari);

– Domenico Gallus, consigliere uscente di FdI, medico e sindaco di Paulilatino (Oristano).

PRO SARDINIA-UDC (2 o 3 seggi):

– Giorgio Oppi, 79 anni, segretario regionale del partito, rieletto in Consiglio regionale per la nona volta (Cagliari);

– Andrea Biancareddu, sindaco di Tempio Pausania, già consigliere e assessore regionale (Olbia-Tempio).

Il terzo consigliere potrebbe essere l’uscente Gian Filippo Sechi, 52 anni, medico di Sassari (Sassari).

SARDEGNA CIVICA (1 seggio):

– Roberto Caredda, 63 anni, sovrintendente di polizia in pensione (Cagliari)

FORTZA PARIS (1 seggio):

– Valerio De Giorgio, 64 anni, ispettore di guardia di finanza a Cagliari (Cagliari).

CENTROSINISTRA: 17 seggi .

– Candidato presidente Massimo Zedda.

PARTITO DEMOCRATICO (8 seggi):

– Piero Comandini, consigliere regionale uscente, 57 anni, funzionario Arpas (Cagliari);

– Cesere Moriconi, riconfermato, 55 anni, impiegato (Cagliari);

– Valter Piscedda, ex sindaco di Elmas, 49 anni, consigliere regionale rieletto (Cagliari);

– Gianfranco Ganau, presidente del Consiglio regionale uscente, medico, 63 anni (Sassari);

– Roberto Deriu, consigliere regionale uscente, ex presidente della Provincia di Nuoro, 49 anni (Nuoro);

– Giuseppe Meloni, ex sindaco di Loiri Porto San Paolo, 39 anni, consigliere regionale uscente (Olbia-Tempio);

– Gigi Piano, già capo di gabinetto dell’assessore regionale dell’Urbanistica Cristiano Erriu, 53 anni (Medio Campidano);

– Salvatore Corrias, sindaco di Baunei (Ogliastra).

LIBERI E UGUALI (2 seggi):

– Eugenio Lai, consigliere regionale uscente di Escolca (Cagliari)

– Daniele Cocco, consigliere regionale uscente di Bottida (Sassari).

CAMPO PROGRESSISTA SARDEGNA (2 seggi):

Francesco Agus, 36 anni, consigliere regionale uscente, già presidente della Prima commissione (Cagliari);

Gian Franco Satta, sindaco di Tergu, 46 anni (Sassari).

NOI, LA SARDEGNA CON MASSIMO ZEDDA (2 seggi):

– Laura Caddeo, 61 anni, dirigente scolastica (Cagliari);

– Diego Loi (Oristano).

FUTURO COMUNE CON ZEDDA (2 seggi):

– Raimondo Cacciotto, 40 anni, consigliere regionale uscente del Pd, di Alghero (Sassari);

– Franco Stara, impiegato (Cagliari).

SARDEGNA IN COMUNE (1 seggio):

– Maria Laura Orrù, 37 anni, ingegnere (Cagliari).

MOVIMENTO 5 STELLE: 6 seggi.

– Michele Ciusa, 30 anni, consulente (Cagliari);

– Carla Cuccu, 48 anni, avvocata (Cagliari);

– Sebastiano Sassu (Sassari);

– Alessandro Solinas, 30 anni, praticante avvocato (Oristano);

– Elena Fancello, commercialista di Dorgali, 55 anni (Nuoro);

– Roberto Li Gioi, consulente finanziario di 54 anni.

Ti potrebbe interessare
Politica / Torino, flop alle primarie del centrosinistra: meno di 12mila ai gazebo. Vince il dem Stefano Lo Russo
Politica / Il nuovo M5S di Conte: segreteria coi nominati. Doppio mandato: deroga ai "meritevoli"
Esteri / Vertice tra Biden e Draghi al G7: "Europeismo e atlantismo nostri pilastri
Ti potrebbe interessare
Politica / Torino, flop alle primarie del centrosinistra: meno di 12mila ai gazebo. Vince il dem Stefano Lo Russo
Politica / Il nuovo M5S di Conte: segreteria coi nominati. Doppio mandato: deroga ai "meritevoli"
Esteri / Vertice tra Biden e Draghi al G7: "Europeismo e atlantismo nostri pilastri
Opinioni / L’irritazione di Palazzo Chigi per la visita di Grillo all’ambasciatore cinese: ecco perché Conte ha dato forfait
Opinioni / Perdere a Roma per scaricare la sconfitta sulla Meloni: il piano di Salvini per riprendersi il centrodestra
Politica / Grillo incontra l'ambasciatore cinese in Italia. Atteso anche Conte, l'ex premier dà forfait
Opinioni / Benvenuti nell’era del populismo vaccinale: il Governo blocca (di nuovo) AstraZeneca ma non spiega perché
Opinioni / Se Poste Italiane si impossessa del titolo di prima del più importante quotidiano finanziario italiano
Politica / Nichi Vendola: “Torno in politica, l’esilio è finito”
Politica / Salvare le aziende di Berlusconi: ecco cosa c’è dietro la federazione tra Forza Italia e Salvini