Me

Elezioni europee Svezia 2019 | Risultati

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 27 Mag. 2019 alle 07:57 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:56
Immagine di copertina

Elezioni europee Svezia 2019 risultati | Risultato voto

Elezioni europee Svezia 2019 risultati – Il 26 maggio i cittadini della Svezia hanno eletto i 20 rappresentanti dell’Europarlamento.

> Se non visualizzi tutti gli ultimi aggiornamenti clicca qui

Al centro del dibattito elettorale ci sono stati temi importanti come il cambiamento climatico, l’immigrazione e l’avanzata della destra.

I dati disponibili finora – Primo il Partito socialdemocratico dei lavoratori (S&D) del premier Stefan Lovfen che vince con il 24 per cento, dietro i nazionalisti Democratici svedesi (Ecr). A seguire Moderaterna (Ppe) al 17 per cento (+3 per cento), poi il liberale Centerparteit (Alde) ottiene il suo miglior risultato di sempre 11 per cento (+4 per cento).

Elezioni europee Svezia 2019 risultati | Il rapporto con l’Ue

I cittadini della Svezia hanno un forte senso di appartenenza all’Unione europea. I dati forniti dall’Eurobarometro dimostrano che de si dovesse tenere oggi un referendum sull’Unione, più dell’80 per cento dei cittadini voterebbe per restare nell’Ue.

In Svezia è anche alta la partecipazione dei cittadini alle elezioni: un elettore su due partecipa alle elezioni europee.

Si tratta di una percentuale inferiore rispetto alla partecipazione che si registra normalmente alle politiche, ma comunque superiore rispetto alla media dei paesi Ue.

Elezioni europee Svezia | I sondaggi

Alla vigilia delle elezioni i Socialdemocratici erano dati in vantaggio con il 27,8 per cento delle preferenze, seguiti dai Democratici Svedesi con il 19,2 per cento.

Al terzo posto sono invece attesi i Moderati dati con il 17,3 per cento. Seguono il Partito della sinistra con il 9,5 per cento; i Cristiano-democratici all’8,9 e il Partito di centro con l’8,5 per cento delle preferenze.

Elezioni europee Svezia 2019 | I risultati nel 2014

Il risultato atteso per le europee del 2019 non è molto lontano da quello delle elezioni per l’Europarlamento del 2014. Anche in quell’occasione il primo partito è stato quello dei Socialdemocratici che ha conquistato 5 seggi con il 22 per cento delle preferenze.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Al secondo posto si erano invece attestati i Democratici Svedesi com il 18 per cento delle preferenze e 4 seggi. I Moderati hanno invece occupato 3 seggi con il 15 per cento dei voti, seguiti dai Verdi con 3 seggi e il 9 per cento delle preferenze.

Qui una serie di link utili sulle elezioni europee 2019:

• Quando si vota in Italia

• Come si vota: la guida al voto

• Quali sono i documenti da portare al seggio

• Chi sono i candidati di ogni partito

Dentro il Rojava, guerra di Siria

• Cosa dicono gli ultimi sondaggi elettorali

• Quali sono i gruppi politici del Parlamento Ue