Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

“Di Maio è ministro degli Esteri, ma diserta il G20 per andare a un tour elettorale in Sicilia”

Immagine di copertina
Di Maio e l'agenda dal 22 al 24 novembre pubblicata su Facebook

I deputati di Cambiamo presentano un'interrogazione sulla scelta del capo M5S

Di Maio diserta il G20 e partecipa a un tour elettorale in Sicilia

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio diserta la riunione del G20 in Giappone per poi partecipare, negli stessi giorni, a un tour elettorale in Sicilia. È la scelta del titolare della Farnesina e capo politico M5S che non è sfuggita agli avversari politici. I deputati del nuovo movimento politico fondato dal governatore ligure Giovanni Toti Cambiamo (Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Giorgio Silli, Alessandro Sorte) hanno annunciato la presentazione di un’interrogazione parlamentare per far luce sulla decisione, soprattutto per l’importanza dei temi che vengono affrontati nel forum dei leader mondiali.

“Stiamo predisponendo un’interrogazione sulla decisione di Di Maio di disertare la riunione dei ministri degli Esteri del G20 a Nagoya, in Giappone”, hanno fatto sapere in una nota. “Il leader grillino deve spiegare all’Aula e, soprattutto, agli italiani in che modo un un tour sostanzialmente propagandistico in Sicilia possa impedirgli la partecipazione a un vertice internazionale tanto importante”.

Il G20 è in programma dal 20 al 23 novembre. “In Giappone – si legge ancora nel comunicato – si affronteranno temi come il commercio estero, competenza appena rivendicata dalla Farnesina di Di Maio, gli aiuti ai Paesi africani e il raggiungimento degli obiettivi per uno sviluppo sostenibile, questione strettamente legata a quel Green New Deal di cui il governo tanto parla. Per individuare le misure da mettere in campo a sostegno dei territori siciliani colpiti dal maltempo ci sono Ministeri con competenze ben più adeguate rispetto a quelle degli Esteri. Quanto agli attivisti M5S che Di Maio desidera incontrare, certamente saranno lì anche la prossima settimana. Perciò chiederemo al Ministro di illuminarci su una scelta incomprensibile alla luce delle sue responsabilità istituzionali”.

L’agenda del ministro degli Esteri

La notizia dell’assenza di Di Maio si è diffusa ieri, martedì 19 novembre. Dalla Farnesina è trapelato che la scelta del ministro di non partecipare è dovuta a una fitta agenda di lavoro in Italia. Il ministro ha delegato la viceministra Emanuela del Re a rappresentare il Paese.

Ma quali sono gli appuntamenti importanti di Di Maio in Italia? Per trovare una risposta basta scorrere la pagina Facebook dell’ex vicepremier, dove è stata pubblicata l’agenda ricca di appuntamenti M5S in Sicilia da venerdì 22 a domenica 24 novembre.

di maio g20
L’agenda di Di Maio dal 22 al 24 novembre pubblicata su Facebook

In particolare, venerdì il ministro a partire dalle 16,00 sarà a Castelvetrano, Sciacca, Porto Empedocle e Agrigento. Sabato invece dalle 9,30 in poi fino a sera a Licata, Ispica, Ragusa, Rosolini, Noto e Augusta. “Questo fine settimana – si legge nel post di Di Maio – sarò in Sicilia insieme ai nostri parlamentari per incontrare i cittadini e gli attivisti del Movimento 5 Stelle e per fare visita alle zone recentemente colpite dal maltempo. Siamo in prima linea per dare risposte concrete a chi ha bisogno di aiuto”.

Ti potrebbe interessare
Politica / "Nata perché mia madre scelse di non abortire". Cara Meloni, nel 1976 l'aborto era illegale (di S. Lucarelli)
Opinioni / Caro Di Maio, la strategia del silenzio sul caso Zaki è solo l'ennesimo regalo all'Egitto (di R. Bocca)
Politica / Quanto guadagnano i ministri del governo Draghi: ecco tutte le dichiarazioni dei redditi
Ti potrebbe interessare
Politica / "Nata perché mia madre scelse di non abortire". Cara Meloni, nel 1976 l'aborto era illegale (di S. Lucarelli)
Opinioni / Caro Di Maio, la strategia del silenzio sul caso Zaki è solo l'ennesimo regalo all'Egitto (di R. Bocca)
Politica / Quanto guadagnano i ministri del governo Draghi: ecco tutte le dichiarazioni dei redditi
Opinioni / L'ipocrisia della politica italiana, che appoggia a prescindere Israele (di G. Cavalli)
Politica / Tobia Zevi a TPI: “Voglio riaccendere Roma prendendo il meglio dalle altre metropoli europee” | VIDEO
Politica / Mario Draghi non percepisce compensi come premier
Politica / Elisabetta Belloni prima donna al vertice dei servizi segreti
Politica / Draghi: "Sulle riaperture andiamo per gradi. Brevetti liberi? Prima superare il blocco dell'export"
Politica / Piero Angela: “Serve il bis al Quirinale, ho chiesto a Mattarella di ricandidarsi”
Politica / Nel decreto Sostegni bis Orlando commissaria Anpal e liquida Parisi