Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Deputato della Lega cena in un locale violando le norme anti-Covid e scrive sui social: “Perché le mense degli ospedali aperte e le trattorie chiuse?”

Immagine di copertina

Deputato della Lega viola norme anti-Covid e va al ristorante

“Le mense degli ospedali aperte e le trattorie chiuse per Covid”: con questo bizzarro parallelismo, il deputato della Lega Gianluca Vinci ha violato le norme anti-contagio andando a cena in un ristorante che aderiva a #Ioapro, l’iniziativa lanciata da alcuni ristoratori per protestare contro i divieti imposti nell’ultimo Dpcm, che prevede la chiusura serale di bar e ristoranti.

Il leghista, che già la settimana scorsa era stato multato per aver cenato in un locale di Reggio Emilia, ha quindi nuovamente violato le disposizioni, andando a cena in un ristorante insieme alla sua compagna Giorgia Manghi, esponente locale di Fratelli d’Italia.

Oltre alla violazione delle norme anti-Covid, però, è stata l’immagine, ma soprattutto la didascalia, che il deputato della Lega ha deciso di postare sui suoi profili social a catturare l’attenzione dei social, e non solo.

L’esponente del Carroccio, infatti, ha scritto sotto la foto che ritrae lui e la sua compagna sorridenti al tavolo: “Continua la lotta dei ristoratori per la sopravvivenza! Mense degli Ospedali aperte mentre le Trattorie chiuse per Covid???”.

deputato lega ristorante

Secondo Vinci, quindi, le mense degli ospedali, che svolgono un servizio di pubblica utilità consentendo a medici e operatori sanitari di continuare a svolgere il proprio lavoro, dovrebbero essere messe sullo stesso livello di ristoranti e bar e quindi cessare il proprio servizio così come impongono le norme anti-Covid.

Leggi anche: 1. Vaccino Covid, se Pfizer non rispetta gli impegni le penali non scattano in automatico: cosa dice il contratto con l’Ue / 2. Ricciardi: “Serve un lockdown di un mese, come a marzo, o sarà troppo tardi” / 3. Come nascono le varianti del virus, la spiegazione di Roberto Burioni

4. Zona rossa, la mail della Lombardia al Governo che smentisce Fontana: “Ricalcolate i dati Rt” / 5. Il caos del piano vaccini: con i ritardi l’immunità di gregge rischia di slittare / 6. Vaccino Covid, Conte annuncia azioni legali contro AstraZeneca: “Comportamento inaccettabile”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Politica / Berlusconi: “L’Europa convinca Kiev ad accettare le richieste di Putin”
Politica / Pnrr, l’agenda degli incontri di Cingolani con i lobbisti scompare dal sito: “Serve più trasparenza”
Politica / “I partiti non fanno più politica”: la storica intervista di Berlinguer a Scalfari sulla Questione Morale
Ti potrebbe interessare
Politica / Berlusconi: “L’Europa convinca Kiev ad accettare le richieste di Putin”
Politica / Pnrr, l’agenda degli incontri di Cingolani con i lobbisti scompare dal sito: “Serve più trasparenza”
Politica / “I partiti non fanno più politica”: la storica intervista di Berlinguer a Scalfari sulla Questione Morale
Politica / “Vestito inappropriato”: cronista allontanata da Montecitorio. Poi le scuse: “È stato un errore”
Politica / Segreti di Stato: il buco nero della direttiva Draghi sui dossier Nato
Politica / D’Alema a TPI: “Nel pensiero di Berlinguer la sinistra può trovare le risposte ai problemi di oggi”
Politica / Facciamo eleggere: la campagna per le amministrative del Forum Disuguaglianze e Diversità. “Sosteniamo chi si batte per giustizia sociale e ambientale”
Politica / Draghi convoca il Cdm d’urgenza e lancia l’ultimatum ai partiti: o votate le riforme o niente Pnrr
Politica / Commissione Esteri, Meloni a Conte: “Se sei serio ritira di Maio”. “Sei all’opposizione o voti con Renzi?”
Politica / Ddl Zan, i dem rilanciano la legge: “Disposti a modifiche, ma sull’identità di genere non si tratta”