Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Amministrative, aria di disfatta per il centrodestra: è in svantaggio a Roma, Napoli e Milano

Immagine di copertina

C’è grande preoccupazione ad Arcore, dalle parti del cavalier Berlusconi. I sondaggi che piovono sulla sua scrivania sono pessimi.
Berlusconi è preoccupatissimo perché sta cominciando a realizzare che rischia di perdere a Roma, Milano e Napoli. Insomma una vera debacle per il centrodestra, con buona pace di chi come Meloni e Salvini non perde occasione per polemizzare e per giocare a fare il primo della classe (alle photo opportunity stile “Promessi sposi” non ci crede nessuno, nemmeno i diretti interessati…).

Gira da non molte ore nel Palazzo un sondaggio riservato fatto fare da uno dei partiti del centrodestra che indica gli ultimi trend delle elezioni a Roma: ebbene, il candidato Michetti sarebbe stabilmente sotto il voto delle liste che lo sostengono ( 32/34 per cento, lui ora sotto il 30 ); insomma fa perdere voti alla coalizione. Oltretutto, da quando è cominciata la campagna elettorale è calato dal 40 al 30% nei consensi.

Non solo: l’uomo del Pd, Gualtieri, si sta avvicinando pericolosamente (24/27 per cento) e punta a rimontare grazie al ballottaggio. La Raggi non riesce a superare quota 20 per cento e Calenda viaggia intorno alla “quota Marchini” (14/15 per cento), quanto cioè prese il candidato civico alle ultime comunali.

Atteso che chi vota Raggi o Calenda (che in realtà attraverso la candidatura a Roma gioca una sua partita a livello nazionale, proprio per dimostrare che può essere lui ad attrarre voti del centrodestra e non Renzi) ben difficilmente al ballottaggio voterà Michetti, Gualtieri viene già considerato nel Palazzo che conta (cioè Chigi) il nuovo Sindaco di Roma.

Ti potrebbe interessare
Politica / Parte la raccolta firme per il Referendum sull'abrogazione parziale della legge elettorale Rosatellum
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Ti potrebbe interessare
Politica / Parte la raccolta firme per il Referendum sull'abrogazione parziale della legge elettorale Rosatellum
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Politica / Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento europeo
Politica / “Sono il civile De Luca”: la nuova gelida stretta di mano tra Meloni e il governatore
Politica / Luca Zaia: “Armi a Kiev? È giunto il tempo della diplomazia”
Politica / La stoccata di Geppi Cucciari al ministro Sangiuliano e a TeleMeloni: “Applaudite, qua non possiamo coprire i fischi”
Politica / Il ministro Sangiuliano contestato, ma su Rai 1 i fischi si trasformano in applausi: i video a confronto
Politica / Il monito di Mattarella contro la "democrazia della maggioranza”
Politica / Città contro campagna e il fattore banlieues: la mappa del voto in Francia